Pasta al salmone

Un classico della cucina italiana con una veste rinnovata: tagliolini al salmone con mele saltate. Da provare!

La pasta al salmone è un piatto classico ma sempre attuale: gusto delicato, raffinato, morbido al palato con una cremosità unica e note tenui che lo rendono particolarmente elegante.

Questa ricetta vuole essere una proposta che coniuga due elementi classici in un piatto moderno: la tradizionale accoppiata tagliolini, panna e salmone da un lato, e la risaputa bontà dell’abbinamento tra frutta e pesce. Per un incontro di sapori delizioso, semplice ma capace di non essere mai scontato: mele e salmone.

Qualche idea in più:

  • Se siete amanti di una cucina più “esotica” provate a sostituire la mela con l’avocado. Sbucciatelo, tagliatelo a tocchetti e frullatelo insieme ad abbondante olio extra vergine d’oliva, sale, pepe e il succo di 1 limone: garantisco che è semplicemente divino!
  • Volete dare un tocco più chic al vostro piatto? Aggiungete al soffritto 60 grammi di nocciole tostate, tritate grossolanamente e il gioco è fatto!
  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 300 grammi tagliolini freschi
  • 300 grammi filetto di salmone fresco
  • 150 grammi panna fresca
  • 1 scalogno
  • 2 mele golden
  • sale, pepe, noce moscata
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pulite lo scalogno e affettatelo finemente.
    Eliminate la pelle dal filetto di salmone e tagliatelo a cubetti.
    Lavate le mele, mantenendo la buccia, e tagliate anch’esse a cubetti.
  2. Fate scaldare abbondante olio in una capiente padella a bordi bassi e fatevi soffriggere lo scalogno. Appena colorisce, salate, pepate e aggiungete i cubetti di mela. Fate saltare a fuoco vivace per 3-4 minuti quindi aggiungete la panna e cuocete per altri 2 minuti.
  3. Mettete a bollire l’acqua per la cottura dei tagliolini.
  4. Aggiungete al condimento i cubetti di salmone, salate, pepate e insaporite con abbondante noce moscata. Cuocete per 2 minuti esatti e spegnete il fuoco. Coprite e attendete che la pasta sia cotta.
  5. Scolate i tagliolini al dente (conservando un paio di mestoli di acqua di cottura) e versateli nella padella. Amalgamate e aggiungete un poco di acqua se fosse necessario per ammorbidire il tutto. Fate saltare a fiamma viva per 2 minuti e servite subito.


Torta frangipane arancia e amaretti
Ricette Dolci e Dessert

Torta frangipane arancia e amaretti

Ricetta detox: acqua aromatizzata con betulla
Ricette detox

Ricetta detox: acqua aromatizzata con betulla

Ratatouille di sedano rapa, patate e topinambur
Ricette Contorni

Ratatouille di sedano rapa, patate e topinambur

Carciofi fritti
Cosa Cucino Stasera

Carciofi fritti

Calamari con bietole e patate
Ricette Secondi Piatti

Calamari con bietole e patate

Ricetta light: burger di quinoa e verdure di stagione
Ricette Light

Burger di quinoa e verdure di stagione

Avocado toast con uova alla benedict
Cosa Cucino Stasera

Avocado toast con uova alla Benedict

Zuppa di ceci
Ricette Primi Piatti

Zuppa di ceci

Ratatouille di sedano rapa, patate e topinambur
Ricette Contorni

Ratatouille di sedano rapa, patate e topinambur

Un contorno saporito e originale con protagonista un tubero, il topinambur, che non è usato molto spesso nelle nostre ricette se non in quelle tipiche della cucina piemontese.

Leggi di più