Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015

Ironia e divertimento nella collezione fall- winter di Moschino al debutto di Jeremy Scott. Tra junk food e cartoon

Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Rita Ora alla sfilata di Moschino, collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Katy Perry alla sfilata di Moschino, collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
  • Moschino collezione autunno-inverno 2014-2015, MFW
Lo show di Moschino alla Milano Fashion Week ha visto sedute nel front row star internazionali come Rita Ora e Katy Perry –  fischiata a causa della sua ora di ritardo…

Ed anche Jeremy Scott, direttore creativo della maison italiana, si è fatto un po’ attendere, ma il suo debutto con Moschino – dopo Rossella Jardini – non delude le aspettative. Questo dopo aver reso pubblica la sua pre-fall 2014 tanto amata e andata a ruba tra le celebrities – come Rihanna – anche per l’autunno-inverno 2014-2015 non si smentisce e stupisce tutti ancora una volta.

L’inizio del fashion show è ispirato con evidenza al mondo del fast food.
Lo stilista americano riporta ironicamente la “M” della maison a forma di cuore su giacche chic e diventa così un logo da fast – fashion – food chiamato McMoschino.
Scott trasforma le divise da lavoro in originali tailleur nei colori arancio e giallo fluo; altro capo è un accappatoio caldo e morbido che propone come cappotto con cintura chiusa in vita.
Per gli accessori lo stilista fa diventare le bibite e il cofanetto take away del pranzo delle divertenti borse a tracolla, che vengono portate su vassoi.

Cambio d’abito per le modelle che sfilano in tenuta hip-hop con una cascata di collane e cinture dorate, tutte sovrapposte tra loro.
Capi in pelle e denim, pantaloni golden metallizzati e neri con paillettes, hot pants, cappelli e biancheria intima in vista.

Continua l’ironia per Moschino e fa sfilare le sue modelle in passerella con un’ispirazione e un omaggio ai cartoon con Spongebob. Presentato su trench, maxi pull in lana indossati come un abito, crop top, borse dai vari modelli e cappelli per l’inverno.

La sfilata fall-winter si conclude con abiti da sera lunghi, a sirena e con gonne ampie dalle grafiche pop, che riportano i personaggi stampati sulle confezioni di pop-corn, cioccolata e chips.

Una sfilata quella di Moschino by Jeremy Scott, assolutamente ironica e divertente tra junk food, hip hop e cartoon.


Vedi altri articoli su: Collezioni | Fashion Weeks | Milano Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *