Gonna in pelle: ecco come indossarla

Dritta, lunga, corta o a ruota, la gonna di pelle se abbinata in modo corretto è un indumento adatto a vari look

Lunga, corta oppure a ruota, la gonna in pelle può donare un tocco speciale a qualsiasi outfit
Lunga, corta oppure a ruota, la gonna in pelle può donare un tocco speciale a qualsiasi outfit
  • Lunga, corta oppure a ruota, la gonna in pelle può donare un tocco speciale a qualsiasi outfit
  • Per un look casual, la gonna di pelle è perfetta se indossata sopra ad un maglione oversize
  • Gonna in pelle con zip asimmetriche - Saint Laurent
  • Mini gonna in pelle con pieghe_ Asos
  • Miroslava Duma indossa una minigonna in pelle con abbinata una maglietta a mezza manica con strass
  • Laura Leighton indossa una gonna in pelle sopra al ginocchio con blusa abbinata
  • Gonna in pelle con maglione oversize a mezza manica - dalla pre-collezione p/e 2015 di Derek Lam
  • Gonna in pelle lunga a pieghe, ideale per camuffare qualche centimetro in più sui fianchi_Asos
  • Coloratissima, la gonna in pelle è perfetta da indossare anche in estate_Asos
  • Gonna in pelle sopra al ginocchio abbinata con T-skirt per un look sportivo_Asos
  • Gonna in pelle dritta, ideale per i fisici più slanciati_Asos
  • Gonna in pelle con zip nella parte anteriore
  • Lacey Chabert indossa una gonna in pelle con canotta bianca
  • Alyssa Reid indossa una gonna in pelle beige a vita alta con una canotta bianca
  • Jaime Murray indossa una gonna in pelle lunga con zip color grigio e canotta nera che lascia la pancia scoperta
  • Gonna in pelle lunga con spacco_ Andreas Öhlund
La gonna di pelle è tra i capi immancabili nel guardaroba di una donna. Tornata di moda questo inverno, se giustamente abbinata può essere indossata anche in primavera in quanto pezzo molto semplice da combinare a look differenti, nonostante quanto si possa pensare.

Corta o lunga fino al ginocchio, con una camicia o una t-shirt renderà il vostro look particolare e ricercato anche in occasioni dove è richiesta una certa eleganza. In questo caso basterà abbinarla a un bel tacco e a un top nero magari con del pizzo o dei piccoli strass. Per uno stile classico il modello da scegliere è sicurante quello dritto fino al ginocchio. In questo caso si adatterà perfettamente per un look da ufficio se indossata con una camicia bianca portata dentro la gonna. La gonna in pelle rappresenta uno di quei capi d’abbigliamento intramontabili, ma non adatta a tutte le fisicità perché tende a fasciare ed evidenziare i difetti.

Minigonna

Se la gonna in pelle scelta è una mini, vi consigliamo di abbinarla ad una t-shirt oppure a una camicia in jeans oppure ad una maxi maglia. Per quanto riguarda le scarpe scegliete un tronchetto o una décolleté preferibilmente con tacco a spillo per un look ultra sexy. Mentre se preferite un look più rock l’ideale sono gli ankle boots.

A pieghe

La gonna nonostante sia in pelle potrebbe avere delle pieghe: in questo caso può essere abbinata in modo sbarazzino con una maxi maglia e delle scarpe sempre rigorosamente alte, ma non eleganti. Questa tipologia di gonna è adatta a diverse fisicità, in quando aumenta i volumi nei fisici più minuti, mentre nasconde i difetti per coloro che hanno fianchi più pronunciati.

A ruota

Amata dalle più romantiche è la gonna a ruota: lunga o più corta è tornata di moda nell’ultimo periodo. Dalla semplice forma a campana è ideale per le fisicità più minute ed è molto semplice abbinarla al resto dell’abbigliamento facendo attenzione ai volumi creati. Con questa tipologia di capo si possono abbinare indumenti più o meno aderenti per evidenziare il punto vita o scegliere camicette portate all’interno della gonna e cardigan corti.  Per le scarpe scegliere sempre un tacco alto per slanciare la figura.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *