Ballerine 2013-2014: cose su cui il sole non tramonta

I nuovi trend e le creazioni più originali e chic per il modello di scarpe più evergreen di sempre

Ballerine multicolori Repetto
Ballerine multicolori Repetto
  • Ballerine multicolori Repetto
  • Ballerina bicolore Chanel tacco 5cm pe 2013
  • Ballerine tweed Chanel 2013 strech colori rosa e vari punta nera tacco 5mm
  • Ballerine tweed Chanel strech colore blu e punta scacchi tacco 5mm pe 2013
  • Ballerine Pops rafia rosa con fiocco verde tacco 5mm
pe 2013
  • Ballerine Pops rafia multicolore toni del verde  con fiocco tacco 5mm pe 2013
  • Ballerine verdi Pops con piccole borchie argentate e fiocco pe 2013
  • Ballerine Prada modello Sabot argento vitello specchio 2013 tacco 10mm
  • Ballerine Prada nere vitello spazzolato modello chiuso pe 2013
  • Ballerina Gucci pelle verde tacco 5cm logo in punta pe 2013
  • Ballerina Gucci bio plastica nera open toe intagliata pe  2013
  • Ballerine Repetto vernice verde acqua con fiocco tacco 5mm pe 2013
  • Ballerina Repetto rosa fluo fantasia con fiocco tacco 5mm pe 2013
Dal 1930 al 2013, dai piedi di Audrey Hepburn a quelli di Katie Holmes e Kristen Stewart, intramontabili come solo un vero classico sa essere, per le strade della moda e su quelle delle vostre città camminano le ballerine. E così, anche per quest’estate, le scarpe di chi non ha bisogno di elevarsi per farsi notare, si rinnovano sotto le cure delle più grandi case di moda.

Chanel e Pops

Innanzitutto rivoluzione nei materiali sia per grandi come Chanel che per astri emergenti come il brand Pop(s).

La griffe senza tempo di Coco, infatti, oltre ai tipici ed elegantissimi modelli in pelle bicolore, propone alcune soluzioni in tweed, colorate e davvero originali. L’effetto dato alla tomaia dalla texture in rilievo è qualcosa di fresco e prezioso.

Pop(s), da parte sua, lancia la rafia in variopinti toni pastello e abbinamenti singolari. Presto raggiungibile anche attraverso uno store on line, questo brand promette meraviglie.

Prada e Gucci

Sovverte gli schemi Prada e a sorpresa presenta una ballerina a punta in vitello spazzolato o a specchio. Disponibile in un più classico modello chiuso o in una fresca versione sabot è una flat-shoe che coniuga spirito di cambiamento e grande eleganza.

E poi… Gucci e ubi Gucci… il ventaglio delle possibilità si apre a dismisura, la scelta è ardua, le soluzioni innumerevoli, ma come si fa con i gusti di gelato, a un certo punto qualcosa deve avere la meglio: eccezionale il modello in pelle verde mela e la tanto ecologica quanto raffinata scarpa in bio-plastica. Intagliata con dettaglio open toe con le sue linee morbide e nere ha qualcosa di liberty che la rende irresistibile.

Repetto

Dulcis in fundo, Repetto, più che una marca un sinonimo di ballerina, come un porto sicuro a cui tornare, la casa francese offre modelli e colori per tutti i gusti e le età. Di tendenza la versione in vernice verde acqua, colore cult dell’anno, e quella leggermente fluo con raffinati dettagli fantasia.

Insomma, reinventate o più tradizionali le ballerine non si prendono mai una pausa dai riflettori della moda e gli outfits e gli abbinamenti possibili sono infiniti. Non disdegnano un look sportivo, colorano un total black, in armonia con jeans, maxi dress, lunghe gonne svolazzanti, shorts o mini skirts sanno essere all’altezza anche di un elegante vestito da sera.  Se fossero una donna sarebbero l’amica che tutte vorrebbero e la diva a cui tutte si ispirano, in quanto scarpe l’accessorio che tutte indossano.


Vedi altri articoli su: Scarpe | Scarpe basse | Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *