Pastello, fluo, a righe, fantasia? Basta che sia jeans!

Il jeans spopola anche per la primavera-estate 2013: ne vedremo di tutti i colori

Colori decisi per Salsa jeans
Colori decisi per Salsa jeans
  • Colori decisi per Salsa jeans
  • Verde per tutti i gusti
  • Brillano di luce i jeans di Miss Sixty
  • Tonalità
  • Perfect shape & glamour style coi jeans Fornarina
  • A fiori, a righe o pink lady?
  • Cavalli: jeans colorati anche per lui
  • Mango punta sulle tonalità pastello per i suoi jeans p/e 2013
Ebbene sì: alcune di noi li avevano riposti in fondo all’armadio, un po’ snobbati, un po’ traditi forse, dichiarando la propria fedeltà eterna ai leggings e sognando mesi venturi a tutta comodità e zero bottoni. Ma devono già pentirsene. Come ogni primavera, rieccoli: jeans, jeans, jeans!

Jeans primavera estate 2013

E per la primavera si tratta di un ritorno in gran stile: colori pastello – rivisitati – o fluo, righe o fantasie. Perché loro sono i jeans e se vogliamo essere alla moda in questa primavera 2013 non possiamo farne a meno. Non solo perché si tratta di un capo d’abbigliamento che nei suoi 140 anni di storia, legata dapprima al cinema americano e a intere generazioni poi, a movimenti culturali o stili musicali, non è mai entrato veramente in crisi, ma perché come pochi sa reinventarsi di volta in volta.

Da veste operaia a simbolo grunge a decisa marca rock a chiave di seduzione, ecco il must di quest’anno: street fashion! Jeans colorati e giochi d’abbinamento. Due le tendenze principali, da scegliere in base all’umore del giorno: fluo o non fluo?

Fluo: color block o non color block?

Il primo stile è quello che hanno anticipato Gucci e Missioni: verde, arancio, rosa, tutto all’insegna di un deciso color block – e che i brand prêt-a-porter, da Sisley a Zara, hanno prontamente ripreso. Ma chiaramente nulla vieta di abbinare dei jeans fluo con una camicia bianca o beige per una resa complessiva assai chic.

Sorbetto is the new pastello

Se non amate il fluo e i colori troppo decisi non disperate: potete comunque essere cool. Sì, perché i colori pastellati tornano ma addolciti e un po’ vintage: colori con la saturazione dei filtri di Instagram, un po’ hipster forse, ma proposti da stilisti come Cavalli e Marras e adorabilmente effetto Rossella O’Hara dei nostri tempi. Delicati come un sorbetto o appena più decisi come una glassa – ma se troppa dolcezza vi spaventa, potete romperla magari con un unico dettaglio fluo.

Colori per ogni ora del giorno

E se purché sia jeans e purché sia colorato va bene, i colori più in spaziano dal tender green al grayed jade, dall’african violet al poppy red, dal nectarine al lemon al dusk blue. Che dire? Bentornati, jeans: a lezione o al lavoro, a fare shopping o un aperitivo, questa primavera 2013 saranno le nostre gambe a risaltare e regalare un tocco di freschezza ovunque andremo. Pronte per essere i frutti più preziosi?


Vedi altri articoli su: Trend |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *