Matrimonio a tema cinema: come realizzarlo

Matrimonio a tema cinema: come realizzarlo

Hai sempre desiderato essere la protagonista di un film? Allora puoi organizzare il tuo matrimonio a tema cinema con tanto di Oscar e locandina!

-
24/03/2019

Organizzare un matrimonio a tema non è molto semplice, prima perché bisogna individuare il tema giusto e secondo perché bisogna restare legati a vincoli e limiti posti da tema stesso.

Una volta preso consapevolezza di queste due barriere si può partire con l’organizzazione e con la definizione dei dettagli.

Matrimonio a tema cinema: i colori

Come sappiamo il primo elemento da chiarire è la wedding palette, ovvero le nuance di colori che possono essere utilizzate in tutti gli allestimenti, da quello floreale alle decorazioni varie.

Riuscire a definire i pantoni che non devono essere superiori a 3, significa aver già fatto un grande passo avanti nell’organizzazione. È importante ovviamente poi seguire con meticolosità questa decisione o si rischio di creare un pasticcio di colori.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”961414″]

Le cromie più semplici e in linea da seguire sono il bianco, l’argento e il nero. Questi colori serviranno soprattutto per le decorazioni che non richiamano direttamente il tema prescelta, come i fiori e i nastri.

Wedding Stationary

Il secondo step è pensare a tutto quello che è cartaceo, quindi partecipazioni matrimonio, tableau de mariage con segnatavolo, menù e guestbook.

La partecipazione potrebbe essere la locandina di un noto film, come Via col Vento dove però le foto dei protagonisti in realtà sono i due sposi, oppure proporre un film come E.T. e da li creare tutti i collegamenti.

Anche il tableau de mariage potrebbe riprendere il titolo di un film, o gli attori famosi, oppure i diversi ruoli come il regista, lo sceneggiatore, il costumista…

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”961416″]

Un’altra idea potrebbe essere individuare un grande regista, come Wody Allen o Hitckock e proporre tutti i loro film come nomi dei tavoli, e invece, come bomboniera, per i veri amanti del cinema, la biografia del regista scelto!

Anche il genere può essere molto interessante, in questo modo sono moltissimi gli spunti da cui attingere.

Allestimento e decorazioni

Una modalità molto anglosassone è ricreare nella location un vero e proprio set cinematografico, per far rivivere alcune scene molto suggestive, attraverso la stampa di locandine, oggetti caratteristici che richiamino il titolo o oggetti particolari emblematici che richiamino la trama.

Oggi è possibile realizzare delle meravigliose Topper in 3D a prezzi più o meno contenuti, se volete proprio stupire i vostri invitati invece del classico e semplice centrotavola potreste pensare di disporre una Topper in 3D del personaggio chiave del Film.

Anche il PhotoBooth che ormai è diventato un must nei matrimoni, soprattutto quelli che mirano ad essere considerati “feste”, potrebbe richiamare parrucche dei personaggi, o dettagli fisici come i baffi o oggetti utilizzati in particolari scene!

Se vi piace l’animazione durante le nozze potreste ingaggiare un gruppo teatrale che proponga i personaggi noti dello spettacolo.

Questi stessi personaggi possono intrattenere i vostri ospiti con Gag o pièce teatrale e se si tratta di un giallo divertirsi con la risoluzione del caso!

Antonella Amato
  • Scrittore e Blogger