Come scegliere l'abito da sposa in base alle tue forme

Come scegliere l’abito da sposa in base alle tue forme

Quali sono i criteri di scelta per l’abito da sposa perfetto? Ad ogni forma un abito.

La scelta dell’abito da sposa è senz’altro il momento più bello e più difficile dell’intera organizzazione del matrimonio. Sin da bambine, probabilmente, avete giocato a vestirvi da sposa e vi siete fatte un’idea di quello che sarebbe dovuto essere l’abito dei vostri sogni.

Però, magari, al momento della scelta dell’abito da sposa, quando avete provato proprio quel modello tanto sognato, vi rendete conto che c’è qualcosa che non va. Vi rendete conto che esistono modelli d’abito che vi stanno decisamente meglio e che esaltano maggiormente la vostra naturale bellezza.

Come evitare di entrare in confusione e nel panico da scelta sbagliata? Niente paura. Esistono pochi e facilissime linee da seguire e l’abito da sposa farà il suo dovere: esaltare i vostri punti di forza, esaltare le doti della vostra forma fisica che maggiormente vi caratterizzano e che vi rendono uniche e bellissime.

Forme del corpo femminile

Sicuramente avrete sentito parlare della teoria delle forme del corpo. Secondo questa teoria le forme del corpo femminile sono 5 e ad ogni corpo corrispondono tratti caratteristici da valorizzare.  Naturalmente è una schematizzazione, ma è un’ottima base da cui partire.

Scollatura

Prima di passare alle forme del corpo, diamo un rapido sguardo alle scollature adatte per ogni tipologia di seno. Sono regole generali che valgono per qualsiasi forma del corpo. Poi andremo a vedere gli scolli specifici per ogni forma.

Le donne con un seno piccolo possono permettersi qualsiasi tipo di scollatura : difficile che appaiano volgari.

In particolare:

  • Lo scollo a V aiuta a far sembrare il seno più grande, specie su un abito aderente.
  • Super sexy le scollature profonde, quelle che arrivano fino al ventre, anche realizzate con tessuti elastici che creano un effetto push up sul décolleté.
  • Va bene la scollatura a canottiera, essendo provvista di spalline, può nascondere le bretelle del reggiseno che può avere un effetto push up.
  • Anche la scollatura omerale può essere indicata per il seno piccolo, difficilmente per quello abbondante. Questo perché lascia parte delle spalle scoperte e quindi presuppone l’assenza di un reggiseno.

Per le donne con un seno generoso lo scollo a cuore è il più adatto per esaltare il décolleté.

Forma a clessidra

La sposa con la forma a clessidra ha un corpo ben equilibratoLa vita è ben definita e la larghezza delle spalle e dei fianchi è abbastanza uniforme, non ha eccessive differenze. Le curve sono sinuose e morbide.

Quale tra i modelli classici d’abito da sposa valorizza al meglio la sinuosità del corpo della sposa con la forma a clessidra? La chiave per vestire una forma a clessidra è duplice: definire la vita ed evidenziare la scollatura e mostrare questa adorabile forma da donna. È il momento di avvolgere le curve in modelli che abbracciano il corpo e che esaltano tutti i punti giusti.

Per quanto riguarda invece gli equilibri del corpo, la sposa con questo tipo di forma può permettersi qualsiasi tipo di abito. Un po’ d’attenzione all’altezza: per le spose più bassine sarebbe meglio evitare lo strascico lungo e gli abiti a tre quarti.

Per quanto riguarda lo scollo

Se si ha un seno florido, occhio agli scolli.

Abito a sirena

Perfetto è l’abito a sirena che accompagna elegantemente le vostre rotondità. Per quanto riguarda l’altezza, per le spose non molto alte è meglio evitare l’abito a sirena più ampio sul fondo, accorcia la figura.

Abito scivolato

Quest’abito avvolge la figura puntando su décolleté e punto vita, ma lo fa in modo più morbido rispetto all’abito a sirena, ed è inoltre perfetto per le spose piccole di statura.

Abito ad A

È un abito scivolato con un corpetto più strutturato. Anche questo va benissimo specie se si vuole dare molto risalto al décolleté.

Per quelle spose che hanno scelto il matrimonio boho chic andrà bene anche l’abito sottoveste o impero. Sebbene non esaltino il punto vita, sono comunque abiti che regalano molta sensualità e lasciano intravedere il punto vita al naturale, senza costrizioni .

Forma a pera

In questo caso le spalle sono più strette rispetto ai fianchi. Il punto vita è ben definito, mentre i fianchi e le cosce sono abbondanti.

Abito a principessa

Questo tipo di abito è perfetto. Perché valorizza il décolleté, sottolinea il punto vita e ridona equilibrio alla forma. Se non siete eccessivamente alte andrebbe comunque evitato.

Abito scivolato, ad A e redingote

Anche questi tipi di abiti vanno benissimo. Sottolineano il punto vita ed esaltano il décolleté e sono più morbidi sui fianchi.

Abito stile impero

Perfetto per la sposa che non ama le costrizioni degli stili precedenti, ma vuole comunque armonizzare la sua figura esaltando décolleté e punto vita, che comunque , come si è già visto, è ben delineato nel fisico a pera.

Forma a mela

Le caratteristiche tipiche della forma del corpo a mela sono un busto ampio – con tendenza ad ingrassare attorno alla pancia -, i fianchi sono stretti e spesso, le gambe sono belle e sottili.

Abito stile impero

Questo stile slancia la figura e pone l’accento sul décolleté.

Abiti scivolati

Tra gli abiti scivolati, vanno bene sia il classico che quello ad A

Abito corto

In genere le spose con un fisico a mela hanno delle belle gambe sottili. Perché non esaltarle? Un delizioso abito corto sarebbe l’ideale, anche da scegliere come secondo abito.

Forma a triangolo rovesciato

La forma del corpo a triangolo rovesciato è caratterizzata da spalle larghe e busto che si restringe fino ai fianchi. Le spalle forti spesso conferiscono a questo corpo un fisico dall’aspetto atletico. In questo caso per riequilibrare le linee bisogna scegliere uno scollo all’americana, che rimpicciolisce le spalle.

Molto interessante per questo tipo di spose labito a principessa e l’abito corto con lo scollo all’americana: esaltano punto vita e décolleté ma non sottolineano i fianchi che sono già stretti.

Gli abiti scivolati vanno bene se sottolineano il punto vita ma si allargano sui fianchi: quindi da evitare i redingote che fasciano i fianchi e si noterebbe che sono troppo stretti rispetto alle spalle.

Forma a rettangolo

La forma del corpo rettangolare è caratterizzata da uguali misure di spalle, vita e fianchi. Le spose di questa forma tendono  ad essere alte e magre, con curve poco accentuate.

Un ottimo vestito per un corpo rettangolare è quello che è bilanciato sulla parte superiore e inferiore mentre si stringe in vita. Una cosa da cercare negli abiti è quindi la definizione a vita alta

Abito sposa stile sottoveste che cade dolcemente sulla struttura lineare del corpo e con una bella scollatura a V e profonda: la sposa a rettangolo spesso ha poco senso e questo tipo di scollatura è super sexy con la certezza di non essere volgari, mentre le morbide onde dell’abito creeranno un po’ di volume.



Vera Wang collezione sposa 2020
Abiti da sposa

Vera Wang: collezione sposa 2020

Abito da sposa: come riciclarlo
Abiti da sposa

Abito da sposa: come riciclarlo

Abito da sposa 2020 tutte le tendenze
Abiti da sposa

Abito da sposa 2020: tutte le tendenze

Abiti da sposa

Gli abiti da sposa più belli del 2019

Siete spose anticonvenzionali? Ecco 3 must have per un look alternativo
Abiti da sposa

Siete spose anticonvenzionali? Ecco 3 must have per un look alternativo

Abiti da sposa: le novità 2020 dagli atelier
Abiti da sposa

Abito da sposa: le novità 2020 dagli atelier

Abiti da sposa in stile boho chic
Abiti da sposa

Abiti da sposa in stile boho chic

Haute Couture 2020: gli abiti da sposa
Abiti da sposa

Haute Couture 2020: gli abiti da sposa

Matrimonio a settembre 2020, come si svolgerà
Matrimonio

Matrimonio a settembre 2020, come si svolgerà?

Matrimonio a settembre 2020, farlo o non farlo? Ecco tutti i consigli e le cose da prendere in considerazione per organizzarlo.

Leggi di più