Primi mesi neonato: arriva la MamAssistant

A Milano nasce una nuova figura professionale specificamente formata per offrire assistenza a domicilio alle neo mamme

mamma con neonato
La MamAssitant offre assistenza domiciliare alle mamme nei primi tre mesi di vita del bambino

La nascita di un figlio è fonte per la donna di gioia e appagamento, ma nondimeno si accompagna spesso a fatica, ansia, senso d’inadeguatezza e solitudine, in un contesto sociale nel quale capita sempre più frequentemente, soprattutto nelle grandi città, di vivere lontano dalla famiglia di origine e dagli affetti più cari. Si tratta certo di difficoltà fisiologiche in questa fase della vita della donna, che devono però poter essere affrontate con serenità per stabilire una corretta relazione mamma-bambino ed evitare il rischio di situazioni patologiche come quella della depressione post partum.

È proprio da questa esigenza concreta che nasce il progetto MamAssistant, promosso a Milano dall’Associazione La Lunanuova e dalla Cooperativa Altana-La Casa Tagesmutter, da tempo operanti sul territorio con servizi alla donna nel periodo della gravidanza e della prima infanzia.

Spesso la nascita di un figlio si accompagna a fatica, ansia e solitudine

Un sostegno pratico e concreto

La MamAssitant non è una figura sanitaria né una consulente all’allattamento, ma una professionista adeguatamente formata che si occupa di sostenere la donna nei primi tre mesi di vita del bambino, in una relazione di aiuto e di condivisione assimilabile a quella che, nelle famiglie allargate di un tempo, veniva assicurata dalla madre, dalla sorella o dalla vicina di casa.

Proprio per queste sue caratteristiche, il ruolo della MamAssistant è estremamente flessibile: essa potrà affiancare la mamma nella cura del bambino, sdrammatizzandone le paure, ma anche darle la possibilità di riposare o di occuparsi di sé quando necessario e offrire un aiuto concreto alla gestione della casa e della famiglia, per esempio riordinando, dando una mano in cucina e facendo piccole commissioni.

mamma e neonato
La presenza della MamAssistant può favorire l'instaurarsi di una serena relazione mamma-bambino

Aiuto per mamme qualificato

La competenza professionale delle MamAssistant, attive nell’area di Milano e hinterland, è garantita da un corso di 100 ore teorico e multidisciplinare condotto da ostetriche, psicologi e pedagogisti. La cooperativa assicura inoltre una costante supervisione delle collaboratrici, che avviene attraverso la possibilità di un confronto diretto in tempo reale e l’organizzazione d’incontri periodici di formazione permanente, a cui si affianca un’attività di monitoraggio del gradimento del servizio.

Il progetto MamAssistant costituisce inoltre una nuova opportunità professionale, poiché consente alle donne di accedere a un lavoro qualificato con orario flessibile.


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme | Lavoro |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *