Tagesmutter: l’asilo nido in casa

La Cooperativa di Milano propone un servizio educativo per la prima infanzia con orario flessibile. E un’opportunità professionale alle mamme che cercano lavoro

Relax presso l'abitazione di una Tagesmutter

 

Quante donne sognano un asilo nido che si adatti alle esigenze di orario della mamma e alle specifiche necessità del bambino? Un bisogno semplice e concreto, al quale però i più diffusi servizi di assistenza alla prima infanzia difficilmente offrono risposta. Proprio per questo è nata a Milano la Cooperativa Sociale La Casa Tagesmutter, attiva in Lombardia dal 2003, che si ispira a un modello collaudato con successo da decenni in alcuni Paesi del nord Europa e in Trentino Alto Adige, e presente oggi anche in Piemonte, Lazio, Veneto, Emilia Romagna e Calabria.

Chi è la Tagesmutter

La “mamma di giorno” – questo il significato letterale del termine tedesco tagesmutter – è una donna che si occupa della cura e dell’educazione di uno o più bambini (fino a un massimo di cinque) di fascia di età da 0 a 3 anni presso la propria abitazione. Non si tratta di una semplice baby sitter, ma di una professionista adeguatamente formata e costantemente affiancata dalla rete di supporto della Cooperativa, che si occupa di assistere la tagesmutter su diversi piani (gestionale, formativo, psicologico e pedagogico) e di verificare la qualità del servizio.

Le Tagesmutter sono spesso – ma non necessariamente – mamme esse stesse di uno o più figli in età prescolare, che uniscono la propria esperienza personale a una specifica formazione professionale per accudire insieme ai propri bambini anche quelli di altre donne.

Conoscere la frutta presso una Tagesmutter
Bimbi alla "scoperta" della frutta presso l'abitazione di una Tagesmutter

 

A misura di bambino con orario flessibile

L’attività de La Casa Tagesmutter si basa sulla convinzione che in un clima familiare e domestico e nel contesto di un piccolo gruppo ciascun bambino abbia la possibilità di socializzare e di conquistare gradualmente l’autonomia con modalità a lui adeguate e nel rispetto dei propri tempi. La giornata, scandita da momenti di gioco e laboratorio, dal pranzo e dal riposo, si arricchisce di tante scoperte quotidiane e piccoli-grandi traguardi che vengono raggiunti grazie a proposte specificamente commisurate all’età, al bisogno e al temperamento di ciascun bambino.

Imparare il giardinaggio presso una Tagesmutter
Piccoli giardinieri crescono nel vivaio casalingo di una Tagesmutter

 

La Casa Tagesmutter prevede soluzioni ad hoc dal punto di vista non solo educativo, ma anche della flessibilità oraria. Diversamente da quanto accade negli asili nido classici, infatti, l’orario viene concordato in base alle effettive esigenze della mamma e può essere adattato anche a situazioni lavorative che prevedono turni, part time verticali o contratti stagionali.

Diventare Tagesmutter: i corsi 2013

Oltre che un servizio per le mamme che lavorano, la realtà delle Tagesmutter offre la possibilità di intraprendere un lavoro qualificato e appagante alle mamme che hanno bimbi piccoli, che cercano un lavoro da svolgere a casa (anche part time) e che vogliano fare del compito educativo una professione oltre che una vocazione familiare. La Casa Tagesmutter organizza infatti periodicamente corsi di formazione di circa 250 ore, a cui si accede dopo un colloquio motivazionale; le iscrizioni al prossimo corso, che si svolgerà a Milano a partire dal 9 settembre 2013, sono aperte fino al 31 maggio.


Vedi altri articoli su: Asilo e Scuola |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *