Trucco oro per le feste

Il tutorial nei toni dell’oro per una serata importante. Brillerete con classe ed eleganza!

La notte più lunga dell’anno si avvicina. C’è chi andrà in montagna e chi sceglierà di visitare una capitale europea; chi si sederà a tavola per ore e chi andrà a ballare o semplicemente opterà per una serata tra amici con tombolata finale. Come da tradizione avete già pensato all’outfit della serata e all’immancabile dettaglio in rosso, ma vi siete ricordate di pensare al make up? Già, perché per una notte speciale come quella di Capodanno, la parola d’ordine deve essere una sola: brillare. Se siete alla ricerca di un trucco di classe per distinguervi con eleganza, abbiamo il tutorial che fa per voi. Seguite questi semplici step messi a punto per voi dalla make up artist Daniela Rotaru e sarete di sicuro le invitate più belle e splendenti!

I must-have:

  1. Correttore
  2. Fondotinta
  3. Ombretto oro e marrone
  4. Matita nera
  5. Mascara
  6. Blush pesca
  7. Lipgloss nude
base make up
La base
1. Sulla pelle detersa con latte detergente e tonico, stendete una crema viso e un contorno occhi picchiettando con cura. Il calore dei vostri polpastrelli farà penetrare i prodotti. Piccolo trucchetto: se volete che il vostro make up duri a lungo, potete utilizzare un primer, che prolungherà la tenuta del vostro trucco.

 

 

 

 

 

correzioni difetti
Le correzioni
2. Con un correttore in crema coprite i piccoli difetti quali brufoletti, imperfezioni, segni d’espressione, occhiaie. Attenzione: è sempre bene usare poco prodotto alla volta per evitare l’effetto ‘cerone’, in questo modo siete sempre in tempo ad aggiungere prodotto (molto più semplice rispetto a doverlo togliere quando esagerate!). Fissate il tutto con un velo di cipria trasparente. Potrete poi passare alla stesura del fondotinta. Dopo di che, fissate nuovamente con un leggero strato di cipria.

 

 

 

Dare profondità allo sguardo
Dare profondità allo sguardo
3.4. Dopo aver steso un primer specifico per gli occhi, con un ombretto marrone iniziate a delineare lo sguardo seguendone i naturali chiaro-scuri. L’obiettivo è regalare intensità e profondità, quindi evidenziate le curve, rimarcate la rima inferiore e sfumate delicatamente nella direzione delle vostre tempie.

Stendere l'ombretto sulla palpebra mobile
Stendere l'ombretto sulla palpebra mobile
5.6. Ora, con un ombretto dorato picchiettate leggermente al centro della palpebra mobile. Le micro-pagliuzze andranno a depositarsi sulla pelle, mantenendo tutta la loro brillantezza. Il primer messo in precedenza, garantirà una perfetta aderenza del prodotto e una lunga tenuta. E’ importante non ‘tirare’ il prodotto ma utilizzare dei micro-tamponamenti.

Il chiaro-scuro che esalta l'effetto volume
Il chiaro-scuro che esalta l'effetto volume
Applicare un blush dai toni naturali
Applicare un blush dai toni naturali

7. Per terminare il vostro make up, basterà ora una matita kajal nera nella rima inferiore dei vostri occhi ed una passata di mascara per intensificare lo sguardo. Abbiamo dato importanza agli occhi, quindi non sarà necessario dare troppo risalto al resto del make up.

Terminiamo con un blush nei toni pescati e un gloss nude.

 

 

 

 

Il make up è completo per un risultato radioso
Il make up è completo, per un risultato radioso

 

Sarete impeccabili, ricercate ed eleganti. Perfette per la vostra serata! E ora, non vi resta che pensare a come godervela!


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Taxi
Viaggi

Quanto costa un taxi a Ibiza

Viaggi

Marsa Matrouh: escursioni e spiagge più belle

Giraffe nella savana
Viaggi

Safari: dove andare ad agosto

Donne e calcio
Sport Femminili

Quanto guadagnano le calciatrici femminili

Tifare Olanda
Sport Femminili

Lieke Martens: curiosità e vita privata dell’attaccante olandese

Aurora Boreale
Viaggi

Isole Lofoten: come raggiungerle

Bandiera americana
Sport Femminili

Julie Ertz: curiosità e vita privata della giocatrice USA

Perché partecipare al Gay Pride
Attualità

Perché partecipare al Gay Pride

Parcheggiare: la pratica è tutto.
Lifestyle

Trucchetti utili per parcheggiare in retromarcia tra due auto

Risulta tra le tipologie di parcheggio più insidiose: ecco qualche trucchetto per affrontarla.

Leggi di più