Cannes, la Cotillard torna sul red carpet

L'attrice francese osannata da critica e pubblico per The Immigrant. Intanto Di Caprio sta per partire per lo spazio con un benefattore/benefattrice…

Marion Cotillard - Red carpet - The Immigrant © AFP
Marion Cotillard - Red carpet - The Immigrant © AFP

The Immigrant
Una scena di The Immigrant

La bellissima attrice francese Marion Cotillard, premio Oscar per La vie en rose, è tornata ieri sul red carpet per presentare un altro film: The Immigrant di James Gray. L’avevamo vista scintillante sulla Croisette la settimana scorsa, protagonista di Blood Ties, del compagno Guillaume Canet. Ieri è scesa di nuovo in campo, questa volta vestita in modo semplice, senza gioielli questa volta, lungo abito bianco, cappelli sciolti, forse per rispettare le tematiche della pellicola di Gray. In The Immigrant, la Cotillard interpreta un’emigrata polacca appena arrivata a Ellis Island, New York, con la sorella. Le autorità americane negano il visto alle due donne, ma interviene Bruno (Joaquin Phoenix, purtroppo non a Cannes perché impegnano in altre riprese), un uomo che si finge un impresario teatrale, ma in realtà gestisce un giro di prostituzione.
I giudizi sia della critica che del pubblico sono stati molto positivi. Ammirazione per il film, ma anche per Marion Cotillard. C’è chi parla di “trionfo” per lei, di “una interpretazione superba”. Sembra che la Cotillard abbia persino imparato il polacco per entrare meglio nella parte e in conferenza stampa ha detto di aver lavorato giorno e notte. “Avevo bisogno di essere perfetta”.

James Gray, Marion Cotillard e Jeremy Renner sul red carpet di The Immigrant © AFP
James Gray, Marion Cotillard e Jeremy Renner sul red carpet di The Immigrant © AFP

Vampiri a Cannes

Only lovers left alive
Una scena di Only lovers left alive
Tra i film in concorso abbiamo visto quasi di tutto. Mancano i vampiri. A rimediare ci ha pensato Jim Jarmusch (Broken Flowers) con la pellicola in concorso Only Lovers Left Alive. Protagonisti di questa storia sono Tom Hiddleston (Midnight in Paris) e la già pallida Tilda Swinton, premio Oscar per Michael Clayton.
Only Lovers Left Alive è la storia di amore di due vampiri, una rapporto che dura attraverso i secoli fino a che…

Nello spazio con Leonardo di Caprio

Leonardo di Caprio © AFP
Leonardo di Caprio © AFP

Sulla Croisette di solito Leonardo di Caprio è circondato da gossip sulle nuove fiamme o sui litigi con la fidanzata. Questa volta il suo nome è stato collegato a un’iniziativa benefica alquanto singolare. La testata The Hollywood Reporter dice che durante l’annuale AmFAR Cinema Against Aids (Cannes non è solo glamour, per fortuna) una persona ha offerto in beneficenza più di un milione di euro per assicurasi un posto di fianco al bel Leo in un viaggio nello spazio. Una seconda coppia di sedili è stata venduta per € 1,8 milioni per lo stesso volo.
Viaggiare nello spazio costa, ma almeno questa volta è per una giusta causa.


Vedi altri articoli su: Celebrity | Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *