Festival di Cannes, tutti pazzi per la Cotillard e Sorrentino

Un buon inizio per l'unico film italiano in concorso. Bellissima Marion Cotillard sul red carpet, mentre Keanu Reeves è irriconoscibile…

Film cast - Red carpet - Blood Ties © AFP
il cast di Blood Ties © AFP

La grande bellezza
la locandina del film di Sorrentino

 

Ieri sera al Festival di Cannes Paolo Sorrentino ha presentato in concorso (unico italiano che concorre nella competizione ufficiale) La grande bellezza, che uscirà nelle sale italiane il 23 maggio. La proiezione era riservata alla stampa, la première sarà questa sera, ma i giudizi dei critici sono stati positivi e hanno accolto la pellicola italiana con lunghi applausi, non solo alla fine, ma anche durante. Non resta che incrociare le dita…

James Franco sulla Croisette

Uno dei film che ha attirato maggiormente l’attenzione ieri sulla Croisette è stato il nuovo lavoro dell’attore e regista James Franco, As I Lay Dying, presentato nel categoria Un Certain Reguard. As I Lay Dying è un adattamento cinematografico dell’omonimo racconto dell’autore americano William Faulkner, scritto nel 1930. È la storia del viaggio di una povera famiglia del Mississippi verso la città natale del padre fondatore della patria Thomas Jefferson, in Virginia, per seppellire la madre Addie (Beth Grant). A recitare nella pellicola, troviamo lo stesso Franco, Danny McBride (Tropic Thunder), Tim Blake Nelson (Fratello, dove sei?), Logan Marshall-Green (Prometheus), Jim Parrack (True Blood) e Ahna O’Reilly (The Help). Nonostante il tema triste del proprio lavoro, l’attore-regista (per questo film pure sceneggiatore) ieri era molto sorridente e soddisfatto (i primi giudizi sono positivi), sempre elegante in abito nero, accompagnato da Beth Grant, Ahna O’Reilly e Tim Blake Nelson.

James Franco © FDC : GT
James Franco © FDC : GT

Occhi puntati su Marion Cotillard

Guillaume Canet e Marion Cotillard © AFP
Guillaume Canet e Marion Cotillard © AFP

L’interprete francese Marion Cotillard torna al Festival di Cannes come protagonista di Blood Ties, film del regista (compagno dell’attrice) Guillaume Canet (The Beach). Blood Ties è il remake di una pellicola (Les liens du sang) interpretata dallo stesso Canet nel 2008. È il racconto della vita di due fratelli molto diversi fra loro: Chris (Clive Owen), un criminale appena uscito dalla prigione, e Frank (Billy Crudup) un poliziotto. Nel cast ci sono anche altre due bellissime attrici. Mila Kunis (assente a Cannes) e Zoe Saldana. Sul red carpet la Cotillard e la Saldana hanno fatto impazzire i fotografi, quasi tanto quanto Eva Longoria, che, domenica alla première di Jimmy P., ha (per sbaglio? per salvare il vestito dalla pioggia?) alzato un po’ troppo l’abito (peccato fosse senza mutandine…). Marion Cotillard brillava nell’abito vestito Dior con gioielli Chopard, mentre Zoe Saldana vestiva Valentino.

Marion Cotillard © AFP
Marion Cotillard in Dior con gioielli Chopard © AFP

Keanu Reeves, no!!!

Ma che fine ha fatto Keanu Reeves? L’uomo affascinante, in impermeabile nero di Matrix deve esser rimasto in qualche dimensione parallela e ieri a Cannes deve aver mandato un parente alla lontana… Sì, perché chi si è presentato ieri al Festival non poteva essere lui! Ingrassato, con la barba incolta, i capelli lunghi scompigliati, jeans e t-shirt simil maglietta della salute… capita anche alle star di avere dei “periodi decisamente no”.


Vedi altri articoli su: Celebrity | Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *