Vacanze in gravidanza: tempo di coccole

In gravidanza sale la voglia di coccole e relax, ma a volte anche la paura di viaggiare. Ecco qualche suggerimento per vacanze all'insegna del benessere, con consulenze e trattamenti ad hoc

vacanze in gravidanza

Vacanze con il pancione? Sì!

Per molte mamme in attesa il tema vacanza, viaggi, partenze, spostamenti  diventa spesso fonte di dubbi e preoccupazioni. Eppure secondo gli esperti la gravidanza non è una controindicazione ai viaggi, purché si rispettino alcune regole di base e si usi il buonsenso.

Scegliere la meta più adatta ai propri desideri, al proprio stato e al trimestre di gestazione significa anche consultarsi con il proprio ginecologo prima di partire, chiarire con lui i dubbi sulle possibili destinazioni prescelte e farsi rassicurare. Spesso le mamme in attesa hanno semplicemente bisogno di questo: essere rassicurate da persone di cui si fidano, per affrontare con serenità situazioni che possono creare ansie e preoccupazioni.
E se tutto procede bene, qualche giorno via da casa fa sempre bene alle future mamme: nei luoghi di villeggiatura si respira un’aria migliore, si stacca dal lavoro e dallo stress quotidiano.
È buona regola evitare luoghi con condizioni climatiche estreme (troppo caldo o troppo freddo) o mete a rischio di malaria o altre malattie endemiche  per le quali siano necessarie vaccinazioni,  spesso sconsigliate in gravidanza.

massaggi vacanze gravidanza

Mare o montagna?

Entrambe le destinazioni sono adatte alle donne in gravidanza.  Il nuoto al mare o in piscina si può praticare durante tutti i nove mesi di attesa, con qualche attenzione in più alla giusta temperatura dell’acqua e con i costumi più adatti alle esigenze delle future mamme. Anche le amanti della montagna potranno continuare a fare passeggiate a contatto con la natura, facendo attenzione, anche in questo caso, agli sforzi e a non salire a più di 2000 metri di altitudine.

Vacanze all’insegna del benessere

Presto tutte le attenzioni saranno dedicato al bambino, farsi coccolare con massaggi e trattamenti ad hoc durante l’attesa può essere molto salutare per sentirsi belle e  in forma anche in gravidanza e sfuggire a tutte le forme di stress.
Una vacanza in montagna in alberghi con SPA può essere l’ideale per godere dei benefici del verde, dell’aria pulita e di trattamenti pensati proprio per le mamme in dolce attesa.
In Val Venosta e a San Cassiano in Alta Badia alcune strutture propongono pacchetti studiati proprio per le future mamme.

Ecco un paio di esempi: 

Montagna Dolomiti
Montagna Dolomiti

Babymoon in Val Venosta

Il Dolomiti Class Hotel Preidlhof, quattro stelle superior a Naturno, ha creato per tutte le future mamme il Babymoon. Si tratta di pacchetti wellness e consulenze per favorire la tranquillità di un parto dolce e sereno. Nella consulenza e preparazione al parto con l’ostetrica, gli specialisti cercano di favorire il benessere delle donne.  Vengono affrontati temi relativi all’aspetto psicologico e fisiologico, con i suggerimenti per la ginnastica da fare per migliorare la condizione fisica  e la preparazione mentale per ridurre le paure. Infine l’aspetto cognitivo, in cui l’esperta spiega alle future mamme le variazioni biologiche e le varie fasi del parto.

Dolce attesa a San Cassiano

dolce attesa
dolce attesa

Le proposte Dolce Attesa del Dolomiti Class Wellness Hotel Fanes, quattro stelle superior in Alta Badia, coccolano con esperienza le future mamme:  massaggi e trattamenti drenanti per favorire la circolazione delle gambe, eliminare le tossine, combattere lo stress mentale e favorire il rilassamento muscolare. Ma anche peeling per tutto il corpo, bagni di crema completamente naturale, massaggi al viso e al cuoio capelluto.

Che ne dite? Vi è venuta voglia di partire e farvi coccolare?


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme | Gravidanza | Salute | SPA |

Commenti

  • Mary

    Mareeeeee!!! :D soprattutto in Toscana o Emilia Romagna dove sono attrezzatissimi è hanno molte strutture per bambini, a Viareggio per esempio anche quest’anno c’è allestita la Nursery per le mamme della Bepanthenol dove cambiare il bambino e allattarlo…dovrebbero farlo in tutte le spiagge! Inoltre ricordo che la montagna è bellissima, ma il mare fa molto bene ai piccoli quindi bisogna sempre passarci almeno qualche giorno…

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *