7 esercizi per prepararsi alla prova costume

Pronte per la prova costume? Se la risposta è no, ecco i nostri consigli per snellire e rassodare il vostro corpo

ragazza in bikini in spiaggia

Arriva la bella stagione e la voglia di andare al mare, ma… quando i vostri occhi incrociano lo specchio l’unica cosa che desiderate è non aver mangiato pane e nutella a colazione, pranzo, merenda, cena, ecc…? Niente panico! Ecco alcuni semplici esercizi per riuscire a entrare in quel bel bikini che avete visto in vetrina! Attenzione, però, svolgere solo esercizi snellenti non produce un bel risultato: dimagrendo la pelle in eccesso diventa “molliccia”. Per evitare ciò bisogna affiancare costantemente esercizi dimagranti a esercizi rassodanti. Ecco dunque come procedere…

Snellire

Per perdere peso velocemente è utile fare esercizi ad alta intensità, per intenderci quelli in cui si suda molto. Prima di cominciare ricordatevi di fare sempre un po’ di stretching, per evitare stiramenti muscolari.

  • Salto con la corda. Semplice e veloce, se da bambine saltare la corda era un divertimento, ora diviene una necessità. Con questo “gioco” si bruciano moltissime calorie, attenzione però a non strafare, è sempre meglio cominciare con brevi sessioni (1 minuto circa), intervallate da pause di 30 secondi.
  • Jogging (o camminata veloce). Con il bel tempo è viene voglia di fare una corsetta in mezzo alla natura, magari con le amiche. L’attività è molto utile, se però avete problemi alle articolazioni (ginocchia e caviglie in particolare), è meglio dedicarsi a una camminata veloce. Questo tipo di attività ha un doppio beneficio: fisico e mentale.
  • Salire e scendere le scale. Se fuori piove, non avete la corda per saltare o non avete un parco vicino a casa per correre, ecco un esercizio che può fare chiunque: le scale. In casa, in ufficio, al supermercato o in metropolitana, ovunque voi siate dimenticatevi rampe mobili e ascensori e scegliete le scale! Facendo su e giù per 10-15 minuti al giorno il risultato è assicurato. Scoprite quali altre attività quotidiane possono farvi bruciare calorie!

Tonificare

Una volta eseguiti gli esercizi snellenti si passa a quelli rassodanti, da eseguire in tre serie da 10:

squat
squat, o affondo laterale

  • Affondi. Questo esercizio si può svolgere in due modi: affondi laterali (o squat) e affondi frontali. Entrambi lavorano molto su cosce e glutei.
    affondo
    affondo
  • Addominali. Dritti, laterali, mezzi, completi, bassi o alti, ce ne sono a iosa, e ognuno allena una parte diversa. L’ideale è fare tre serie da 10 per ogni tipo.
  • Flessioni. Contrariamente a quanto si pensa, questa attività non rafforza solo le braccia, ma anche addominali e glutei.
  • Slanci. Lo slancio della gamba (laterale verso l’esterno e frontale andando indietro) è un ottimo allenamento per rassodare i glutei e le cosce. Possiamo farli stando in piedi, con le mani sui fianchi, oppure a quattro zampe, stendendo una gamba dietro e “lanciandola” verso l’alto. Attenzione in questo caso a non sollecitare la schiena inarcandola.

slancio in alto
slancio della gamba verso l'alto
Ricordatevi di concludere ogni sessione di allenamento con qualche esercizio distensivo, di allungamento, come quelli pre-allenamento. Come avete visto sono esercizi semplici, ciò che porta un risultato è la costanza: è meglio fare 15 minuti di esercizi tutti i giorni piuttosto che tre ore solo alla domenica. Detto questo, buon allenamento e buon mare! FOTO DI: duchessa


Vedi altri articoli su: Fitness |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *