Tattoo femminili: i più belli

Tatuaggi femminili: i più belli

Tatuaggi femminili: dalla schiena al braccio, dal fianco al piede. Fotografie, idee da copiare e consigli utili per donne e ragazze che sognano un tattoo

Donne e tatuaggi: un amore che si va sempre più consolidando. Se un tempo i tattoo erano un simbolo di trasgressione, appannaggio soprattutto degli uomini, oggi sono sempre più le donne che scelgono di farsene uno. Forse anche ispirate dalle dive di mezzo mondo, dalla bellissima e tatuatissima Angelina Jolie in avanti.

A ognuna il suo tatuaggio

Come scegliere un tatuaggio? Non esiste il tatuaggio “più bello di tutti” in assoluto. Tanti gli stili grafici, tantissimi i soggetti. Dai tattoo giapponesi a quelli old school, da quelli maori a quelli celtici, dal bianco e nero al colore, dalle scritte ai disegni. Quel che è certo è che un tattoo, se scelto con cura e sulla parte del corpo giusta, sa regalare un’intrigante sensualità.

I soggetti più diffusi per i tatuaggi femminili? Fiori, farfalle o altri animali, stelle, frasi. E se il fondo schiena pare essere un po’ in calo tra le zone preferite dalle donne per i tattoo, molto sexy sono i tatuaggi alle caviglie, sul retro del collo, sui fianchi e persino, osando un po’, vicino al seno.

Ma non tutti i soggetti stanno bene dappertutto, e non tutte le parti del corpo rendono allo stesso modo: non c’è niente di meglio che chiedere qualche consiglio al tatuatore che avremo scelto. Verso cui la fiducia, ovviamente, deve essere massima!

Tatuaggi piccoli

Alcune donne sfoggiano con orgoglio tattoo di grandi dimensioni e piuttosto elaborati. Altre optano per tatuaggi decisamente minimal. Quale preferire? Il tatuaggio giusto per ognuna è quello che più piace, e che sentiamo che racconta qualcosa di noi. Insomma: che sentiamo “nostro”. Più o meno grande, a colori più tenui o più decisi. Un tatuaggio di piccole dimensioni può tuttavia avere un ché di femminile e sensuale in più: qualcosa di non sfacciato perché non immediatamente evidente, ma da scoprire in parti inaspettate del corpo.

Nomi tatuati

Non importa che il significato sia chiaro a tutti, l’importante è che lo sia per noi. Per ricordarci un momento, un evento, un cambiamento. E ovviamente, anche una persona o un amore. Di cui “indossare” il nome, un disegno che ce lo ricordi, o con cui condividere un tatuaggio per coppia.

Decidere di farsi un tattoo solo perché ci piace esteticamente è un po’ pericoloso: se tra qualche anno non ci piacerà più, dovremo ricorrere a costosi trattamenti per rimuoverlo. Mentre se il nostro tatuaggio significa qualcosa di importante per noi, sarà più improbabile che accada di volerlo cancellare.

Per ispirarvi, una gallery di bei tatuaggi femminili. Da cui prendere spunto: se vi siete decise a fare un tatuaggio, non manca che un appuntamento allo studio tattoo che avete scelto per personalizzare e definire il disegno. E poi non temete, farsi tatuare non è così doloroso. Almeno, non dappertutto.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Skincare

Tatuaggio in estate: come curarlo

Abbronzatura gambe
Skincare

La ceretta toglie l’abbronzatura?

5 profili beauty da seguire su Instagram
Make up

5 profili beauty da seguire su Instagram

Skincare

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura

Gloss labbra: tutte le novità del 2019
Make up

Gloss labbra: tutte le novità del 2019

Accessori capelli: tutti i trend del momento
Hairstyle

Accessori capelli: tutti i trend del momento

Beauty routine ecosostenibile: ecco come riciclare i cosmetici
Make up

Beauty routine ecosostenibile: ecco come riciclare i cosmetici

Tempo di vacanze: i migliori epilatori da mettere in valigia
Skincare

Tempo di vacanze: i migliori epilatori da mettere in valigia

Tendenze capelli sposa 2019
Hairstyle

Acconciature sposa capelli corti: le tendenze del 2019

Spose amanti dei capelli corti? Le tendenze del 2019 permettono di impreziosire e rendere estremamente glam il vostro look. Ecco come.

Leggi di più