Acido ialuronico alle labbra: le iniezioni sono permanenti?

Acido ialuronico alle labbra: le iniezioni sono permanenti?

Sono sempre più le donne che per rimpolpare le labbra ricorrono all’acido ialuronico. Tutto quello che c’è da sapere sui trattamenti filler all’acido ialuronico. Dal costo alla durata del trattamento.

Avere labbra piene, morbide e polpose è il sogno di ogni donna. Tuttavia, è inevitabile che con il passare del tempo le labbra invecchino, proprio come il resto del viso, perdendo di volume e turgore. Che si tratti di ovviare allo scorrere degli anni o semplicemente della volontà di rendere le proprie labbra più carnose, la medicina estetica ci viene in aiuto servendoci su un piatto d’argento tecniche moderne e praticamente indolore che riescono in modo efficace a ringiovanire e riempire le labbra.

In particolar modo, stanno spopolando i filler labbra all’acido ialuronico, sempre più largamente impiegati e in continua evoluzione per garantire alla paziente il risultato migliore, quanto più possibile naturale.

L’acido ialuronico: che cos’è

L’acido ialuronico è una sostanza che viene naturalmente prodotta dal nostro organismo e che è presente in tutti i tessuti connettivi. La sua funzione è quella di preservare l’idratazione e l’elasticità cutanea, proteggendo i tessuti e rendendoli tonici e pieni.

Le ultime evoluzioni della medicina estetica, ormai da qualche anno, consentono di riprodurre sinteticamente in laboratorio questa sostanza e di avvalersi delle sue innumerevoli proprietà cosmetiche per attenuare le piccole rughe, spianare eventuali cicatrici e riempire le labbra.


Sono sempre di più le donne che si avvalgono del filler all’acido ialuronico, ma quanto durano le iniezioni? Che costo ha questo trattamento e in cosa consiste di preciso? Ecco tutto quello che c’è da sapere, dai benefici alle controindicazioni.

Acido ialuronico alle labbra: tutto sul filler

Come anticipato, l’acido ialuronico è già presente per natura nei nostri tessuti e diminuisce con l’avanzare dell’età. Il turnover cellulare, ossia il rinnovamento delle cellule e dei tessuti, rallenta e diminuisce la produzione di collagene e di elastina che contribuiscono a dare sostegno alla pelle. Con il passare degli anni, quindi, la pelle e le labbra risultano più sottili e compaiono le prime rughe. In particolare, le labbra si fanno più secche e meno piene, mentre l’area perilabiale (il contorno labbra) risente di rughe d’espressione.

L’acido ialuronico interviene in modo molto efficace sia sulla mancanza congenita di volume che sulla perdita di volume causata dall’invecchiamento, così come anche su eventuali asimmetrie o rughe.

Il filler prevede l’iniezione di acido ialuronico in piccole quantità nei primi strati della zona da trattare, servendosi di una siringa dall’ago molto sottile. Come già spiegato, si tratta di acido ialuronico sintetizzato in laboratorio che si presenta come un gel viscoso, senza colore e ovviamente sterile.

Ne esistono due tipi:

  • Acido ialuronico Hylaform, estratto dalle creste dei galli e sempre meno utilizzato;
  • Acido ialuronico NASHA (ossia Non-Animal Stabilized Hyaluronic Acid), sintetizzato in laboratorio e di origine batterica, sempre più utilizzato in quanto più innovativo ed efficace.

Ma entriamo nel dettaglio e scopriamo come si fa un filler labbra all’acido ialuronico.

Il medico estetico, presso un ambulatorio autorizzato, effettua un’infiltrazione la cui durata varia dai 15 ai 30 minuti. Mezz’ora prima del trattamento viene applicata una crema anestetica, onde evitare che la paziente durante l’iniezione avverta dolore o fastidio alle labbra.
Sarà il medico estetico a valutare dove iniettare l’acido ialuronico, a seconda di dove risulti necessario conferire tono e volume.
Dopo ogni iniezione (di solito al massimo 5), il medico massaggia accuratamente la parte trattata prima di procedere con quella successiva.

Acido ialuronico alle labbra: i benefici

Sono innumerevoli i vantaggi del filler all’acido ialuronico per le labbra. Prima di tutto, è bene sottolineare che queste iniezioni sono molto meno invasive e meno costose dei classici interventi di chirurgia estetica alle labbra (permanenti) e, inoltre, presentano tanti lati positivi:

  • Il risultato è graduale e molto naturale;
  • Non restano cicatrici sulle labbra;
  • I tempi di recupero sono velocissimi;
  • Con l’applicazione della crema anestetica, il trattamento è indolore;
  • Gli effetti non sono permanenti, ma reversibili.

Acido ialuronico alle labbra: la durata

Osservando le foto di chi si è sottoposto a iniezioni di acido ialuronico alle labbra, i classici prima e dopo, è possibile notare che il risultato finale è molto armonioso, assolutamente non artefatto o eccessivo.

Merito dell’acido ialuronico, che viene riassorbito naturalmente dall’organismo in un arco di tempo variabile e assolutamente soggettivo.

Di solito, la durata delle iniezioni alle labbra con acido ialuronico varia dai 4 ai 6 mesi circa, con la possibilità di effettuare dei ritocchi che però non allungano i tempi ma perfezionano il risultato raggiunto.

Acido ialuronico alle labbra: le controindicazioni

Come abbiamo già spiegato, l’acido ialuronico alle labbra non fa male e il trattamento non comporta particolari effetti collaterali.

Dopo la seduta, il medico applica sulla zona trattata una crema antibiotica e in caso di rossore o gonfiore è possibile utilizzare del ghiaccio. Solitamente, questi problemi tendono a risolversi in massimo 48 ore.

Ecco alcuni accorgimenti da seguire per le ore immediatamente successive al trattamento:

  • Non fumare;
  • Vietato bere bevande calde;
  • Non mangiare cibi caldi.

In linea di massima, tutte possono avvalersi dei filler labbra all’acido ialuronico tranne:

  • Chi ha problemi di ipersensibilità alla composizione del filler;
  • Donne incinte o in allattamento;
  • Chi soffre di malattie autoimmuni.

Acido ialuronico alle labbra: il costo

Rispetto a molti trattamenti chirurgici per le labbra, i filler all’acido ialuronico sono molto più economici.
Il costo dipende, solitamente, dal tipo di filler adoperato e dall’inestetismo trattato (semplice riempimento o intervento su rughe e asimmetrie) e varia dai 250 ai 500 euro a seduta.

Acido ialuronico alle labbra fai da te: i prodotti per labbra plumpy

Le patite del beauty saranno felici di sapere che esiste la possibilità di sfruttare l’acido ialuronico per le labbra senza aghi, ovvero senza ricorrere alle iniezioni.

Sono tantissimi, in realtà, i prodotti cosmetici con formulazioni a base di acido ialuronico che possono aiutare a migliorare l’aspetto delle labbra con un’applicazione costante, rendendole più polpose, carnose e piene.
Si spazia dall’acido ialuronico per le labbra in crema effetto filler, da applicare su tutte le labbra più volte al giorno, ai lucidalabbra con acido ialuronico dall’effetto rimpolpante.

Si tratta, in questi casi, di gloss formulati con ingredienti altamente idratanti e arricchiti di componenti che stimolano il microcircolo (dal peperoncino al mentolo) che fanno “pizzicare” le labbra per qualche minuto dopo l’applicazione rendendole immediatamente più turgide e voluminose.

Naturalmente questi lip plumper hanno un effetto temporaneo, ma sono il giusto compromesso per chi è alla ricerca di soluzioni last minute per avere labbra più piene.



Laser CO2 frazionato: cos'è e a cosa serve
Skincare

Laser CO2 frazionato: benefici, risultati, costo e controindicazioni

Borse e occhiaie? Ecco i migliori patch in circolazione
Skincare

Borse e occhiaie? Ecco i migliori patch in circolazione

Carbossiterapia: benefici, risultati, costo e controindicazioni
Skincare

Carbossiterapia: benefici, risultati, costo e controindicazioni

Skincare

Pelle sensibile come curarla

Skincare

Tutto quello che dovete sapere sul retinolo e sugli effetti sulla pelle

Skincare

5 consigli su come affrontare il tempo che passa

Radiofrequenza, ringiovanire senza bisturi si può
Skincare

Radiofrequenza, ringiovanire senza bisturi si può

Biorivitalizzazione, che cos'è e come si pratica presso i centri Dr Lips
Skincare

Biorivitalizzazione, che cos’è e come si pratica presso i centri Dr.Lips

Make up

Eye topper: gli ombretti che danno un tocco speciale al vostro sguardo

Sono ombretti particolari che danno un tocco speciale allo sguardo. In glitter, olografici o dall’effetto metal, scopriamo come usare gli eye topper!

Leggi di più