Profumi di primavera: le essenze 2013

Charme ed energia si rincorrono nelle nuove fragranze primaverili. Ecco una selezione delle nuove proposte di eau de toilette 2013, tra note dolci e romantiche, o più irriverenti e frizzanti

Chanel Chance nelle tre versioni 2013 (tableau byAC)
Chanel Chance nelle tre versioni 2013 (tableau byAC)
  • Chanel Chance nelle tre versioni 2013 (tableau byAC)
  • Prada - Eau d'Iris (tableau byAC)
  • MONTBLANC Legend pour femme (tableau byAC)
  • La petite robe noire di Guerlain (tableau byAC)
  • Natalie Portman in MISS DIOR  (tableau byAC)
  • L'Air du Temps di Nina Ricci - nuovo flacone firmato Putman (tableau byAC)
  • Eau de Cartier (tableau byAC)
  • Jour d'Hermès (tableau byAC)
Difficile descrivere a parole le nuove fragranze primaverili delle delicate e romantiche eau de toilette. UnaDonna vi offre una panoramica delle proposte più interessanti e chic della primavera 2013 e vi invita a provarle sulla vostra pelle per scoprire come i toni dei fiori di rosa, arancio, iris e gelsomino possano evidenziare la vostra femminilità e sprigionare in un respiro una nuova energia seduttiva…

Romantico come un giardino all’alba

Per chi non rinuncia alla romantica atmosfera della rosa, Eau de Cartier avvolge nei petali primaverili. La prima versione di questa fragranza è stata presentata dalla maison nel 2011 insieme l’essenza all’arancio e quella ai profumi del bosco. Oggi questo profumo viene ripensato e richiama la delicatezza dell’essenza di rosa all’alba, immergendoci in un giardino di primavera. Flacone di vetro trasparente colorato in rosa antico (100ml – 71,50 €; 50 ml – 51 €).
Nuova interpretazione anche per Prada, con L’Eau d’Iris, che gioca con la fragranza dell’iris mescolandola sapientemente alla menta del Marocco, al mughetto e ai fiori d’arancio. Prada detta tendenza attraverso un flacone rosa antico che vira al verde alla base su cui è riproposto il marchio della maison italiana nella sua versione di inizio secolo (100ml – 74€).
Miss Dior si ripresenta con una nuova versione dell’eau de toilette, più leggera, pensata da Francois Demachy, creatore ufficiale di Dior che da anni accompagna la femminilità e la gioia di vivere sulle note energizzanti dei suoi profumi. In testa note floreali del fiore d’arancio accompagnate dal néroli della Tunisia, rose turche e bulgare si incontrano alla base di questa fragranza con il patchouli indonesiano.  Natalie Portman incarna l’ideale di charme spontaneo che il profumo vuole richiamare (100ml – 104 €; 50 ml – 73 €).

Irriverente per la serata in città

Sexy è la proposta di Guerlain, La Petite Robe Noire. Sul flacone rosato troviamo il disegno in ombra cinese di un abitino nero, romantico con il suo fiocchetto rosa attorno alla vita.  Una nuova versione della fragranza di Thierry Wasser in eau de toielette che mescola la delicatezza dei petali di rosa e gelsomino alle note dell’arancio, ciliegia, mela, cassis posate su una base di ambra e muschio (100ml – 101 €; 50 ml – 71 €).
Chanel ha organizzato una mostra per celebrare il suo profumo più celebre, N°5 Culture Chanel, ma per questa stagione vuole avvolgere la donna nel suo buonumore, con il flacone rotondo della collezione Chance di Chanel  che gioca con i volumi del tappo quadrato, di vetro smerigliato. L’energia traspare dai colori ambrati, rosa e verdi delle diverse nuances di questa fragranza. La chance ha diverse sfaccettature: può essere romantica a 360°, fresca o tenera ma sempre seduttiva. Un profumo buonissimo che gioca coi ritmi delle note alte e basse dei suoi fiori (150ml – 108€).
Richiama gli anni ’80 e la loro energia seduttiva il flacone di L’Air du Temps di Nina Ricci, per un profumo creato invero nel 1948. Il design è stato sfidato e rivisitato da grandi artisti ed è oggi il turno di Olivia Putman che gioca con la forma dinamica del volo dei colombi e il blu profondo. La fragranza resta invariata. E come potrebbe cambiare? L’Air du Temps è un profumo che attraversa i tempi e riesce sempre a interpretarli con intelligenza e freschezza giovanile (100ml – 85 €).

I più chic della primavera

Chic ed empatia mettono in luce la femminilità proposta da Hermes con il suo Jour d’Hemes, nuova creazione di Jean-Claude Ellena, naso della maison dal 2004. Un abbraccio di fiori che si vuole far percepire. Il flacone è forse il piu accattivante della stagione, disegnato da Pierre Hardy (direttore della linea bijoux di Hermes) è una bottiglia di vetro spesso che lascia intravedere un profumo ambrato ed elegante (85ml – 110 €; 50 ml – 80 €).
Il new chic è sicuramente firmato Montblanc, Legend Pour Femme che accorda la pera al néroli, lasciando sulla pelle un intuizione di fiori d’arancio, muschio e gelsomino. Il flacone si ispira a alcuni anelli disegnati da Montblanc e ci accarezza con la luce rosata della fragranza (75ml – 80 €; 50 ml – 57 €).


Vedi altri articoli su: Profumi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *