collier Chanel

Gioielli Chanel 2013: le perle di Mademoiselle Coco

La collezione printemps-été 2013 ad opera di Karl Lagerfeld è interamente realizzata con maxi perle. Ancora un omaggio a Coco con una linea che mantiene i tradizionali valori Chanel attraverso disegni sofisticati e contemporanei

È la nostra cultura di creazione che prevale nella Maison”, con queste parole Benjamin Comar, direttore internazionale di Chanel Joaillerie, ha aperto la mostra dedicata alla collezione di Haute Joaillerie ispirata ai gioielli in diamanti del 1932 di Coco Chanel.

Con la nuova collezione 2013, il fashion brand parigino, sotto la direzione dello stilista Karl Lagerfeld, riesce sempre a sorprendere mettendo in luce i valori tradizionali del marchio in una visione contemporanea dove il disegno rielabora le forme con fluida creatività.

Dopo le perle e i diamanti per Keira Knightley in Anna Karenina, dopo la potenza mediatica della mostra celebrativa per gli 80 anni della Maison, dove gli 80 pezzi presentati sono un inno alla luce del diamante, la nuova collezione primavera – estate 2013 ha come protagoniste le perle. Coco Chanel ne indossava sempre un filo al collo, ed erano rigorosamente false, ad indicare che la classe non è privilegio nobiliare, ma può essere veicolata da chiunque abbia il coraggio di esibire il proprio stile.

Ecco quindi una collezione di maxi perle di pasta di vetro e madreperlate che generano nuvole e disegni sul metallo da abbinare alle linee minimali e di tendenza degli abiti Chanel.

Gioielli eleganti, chic, sofisticati e anche originali, valori come sempre strettamente connessi al credo del brand parigino. Un esempio su tutti il Collier Plastron ornato con perle in pasta di vetro che generano volumi luminescenti a partire da un intreccio  dinamico. Su alcuni pezzi, in un disegno asimettrico, appena percettibile, troviamo la doppia C, in metallo, icona di qualità.

Decisamente più audaci e minimalisti il set di bracelet in metallo, la cintura, e l’anello a una perla.

Classico ma attuale, la manchette interamente ricoperta di perle di vetro e il collier.

Per questa stagione anche la collezione Croisière 2012-2013, con meravigliosi bracciali in resina che abbinano toni pastello azzurro e rosa a strisce realizzate con foglia oro e orecchini in pietre preziose lampone e azzurro decorate con perline bianche o cristalli Swarovsky.

Splendida la Manchette in resina azzurra o il collier realizzato con un intreccio di fiori smaltati sui toni del rosa pastello e del viola cangiante, da abbinare al pettinino, delicato nelle sue nuances del rosa.

Un’altra conferma dell’inesauribile creatività Chanel che mette in scena i desideri della donna dal 1932.

 



Cos'è il drop nei vestiti
Abbigliamento

Cos’è il drop nei vestiti

Le borse più belle da sfoggiare nel 2020
Borse

Le borse più belle da sfoggiare nel 2020

Taglie anelli nei vari paesi come districarsi con le misure
Abbigliamento

Taglie anelli nei vari paesi: come districarsi con le misure

Guida alle taglie internazionali: le corrispondenze nell'abbigliamento
Abbigliamento

Guida alle taglie internazionali: le corrispondenze nell’abbigliamento

Taglie Mango: come vestono i capi d'abbigliamento
Abbigliamento

Taglie Mango: come vestono i capi d’abbigliamento

Taglie Moncler: come vestono i capi d'abbigliamento
Abbigliamento

Taglie Moncler: come vestono i capi d’abbigliamento

Tailleur pantalone: il trend di stagione
Abbigliamento

Tailleur pantalone: il trend di stagione

Taglie Asos: come vestono i capi d'abbigliamento
Abbigliamento

Taglie Asos: come vestono i capi d’abbigliamento

Cos'è il drop nei vestiti
Abbigliamento

Cos’è il drop nei vestiti

Il drop è una unità di misura, utile per la scelta di un vestito perfetto. Conoscere il proprio drop può determinare l’eleganza dell’abito indossato.

Leggi di più