Le celebrity che non si abbronzano

Il look sunkissed sembra essere passato di moda. Alcune star preferiscono sfoggiare una pelle candida come neve. Sarà una nuova tendenza?

Capelli corvini e pelle bianca, il look alla Biancaneve sembra essere tornato di moda fra le star
Capelli corvini e pelle bianca, il look alla Biancaneve sembra essere tornato di moda fra le star
  • Capelli corvini e pelle bianca, il look alla Biancaneve sembra essere tornato di moda fra le star
  • Stesso look diafano per le due sorelle
  • Day Wear BB cream Anti-Oxidant, una Beauty Benefit Creme con spf 35 che idrata, protegge e perfeziona la pelle dando un effetto
  • Capelli biondi e pelle di porcellana
  • Pelle perfetta e molto curata
  • 4 creme sorbetto da scegliere in base al tipo di pelle: (da sinistra) con spf 20 per pelli normali, delicate o sensibili; per pelli grasse; per pelli secche o sensibili; per pelli normali
  • Pelle diafana e capelli scuri
  • BB Cream con tecnologia anti blur: dalla texture leggera, corregge i pori e le discromie della pelle donando luminosità al viso. Idratazione e protezione spf 50
  • Pelle bianca in stile Biancaneve
  • Pelle diafana e molto curata
  • Glow overnight serum, un potente siero a base di retinolo che stimola la naturale produzione di collagene migliorando l'incarnato e l'aspetto delle piccole rughe. Favorisce l'osmosi cellulare e dunque il naturale equlibrio idrico della pelle
  • Pelle di porcellana
  • Pelle diafana quasi trasparente
  • Pelle diafana
  • In 3 tonalità, normale, warm peach e cool rose, è un
  • Pelle senza imperfezioni bianca come latte
  • L'attrice di Mean Girls preferisce la pelle chiara
  • I Color Correctors Nude Magique correggono i difetti dell'incarnato: arancio anti-fatica; viola per ravvivare il colorito delle pelli spente; e verde per attenuare i rossori. Texture leggera con pigmenti che liberano il colore adattandosi all'incarnato; con spf 15 e vitamine per garantire idratazione ed effetto nude.
  • Grazie al suo look è stata scelta per impersonare Biancaneve
  • Pelle chiara e luminosa
  • A base d'acqua, con filtro solare spf 30, idrata e protegge la pelle dando luminosità all'incarnato e correggendo rossori o aree tendenti al giallo. In 3 nuances (Medium Deep, Medium e Light Medium) dà una copertura media o leggera
  • Pelle bianca senza un filo di abbronzatura per una delle donne più belle al mondo
  • A base di acido ialuronico e con spf 30, previene i segni dell'età e stimola la produzione di collagene idratando in profondità. Uniforma il colorito e attenua pori e rossori. L'acqua di fiordaliso lenisce le pelli sensibili
  • Pelle chiara e capelli scuri
  • Pelle diafana
  • Un

Un leggero colorito dorato che dia l’illusione di una giornata trascorsa sulla spiaggia pare essere il desiderio di tutti.

Eppure alcune star sembrano non essere d’accordo: le sorelle Elle e Dakota Fanning, Emma Stone, Kristen Stewart, Anne Hathaway e Nicole Kidman dimostrano, anzi, che avere una pelle di porcellana non significa necessariamente avere un aspetto “malaticcio”. E sarà forse un caso se negli ultimi anni Hollywood ha proposto ben due film su Biancaneve? Che stia tornando la moda della pelle diafana? Anche in campo beauty linvasione delle BB e poi delle CC cream sembra suggerire un passo in questa direzione.

Come ottenere una pelle di porcellana

Una carnagione perfetta, eterea, senza impurità né rossori come quella delle modelle sulle riviste, è il sogno di tutte. Un simile risultato richiede tempo e pazienza, non è un miracolo che accade in una notte. Avere una pelle bella e sana significa riservarle una cura adeguata tutti i giorni unita a delle piccole attenzioni costanti.

Ecco tre step da osservare per rivelare un incarnato uniforme, cancellare i rossori e appianare le piccole rughe.

Individuare la tipologia di pelle

Prima di comprare qualsiasi tipo di prodotto, dai detergenti ai sieri, dai peeling ai tonici, è fondamentale conoscere la propria tipologia di pelle. Prendete del tempo per capire se avete una cute grassa, mista o secca, se riscontrate una tendenza acneica, o soffrite di eritemi… Se necessario consultate un dermatologo, così che vi possa consigliare prodotti professionali qualora ce ne fosse bisogno.

Sviluppare una “skin care routine”

Il prossimo passo è selezionare quei prodotti che non solo combattono i rossori, le macchie brune o le piccole rughe ma che li prevengano.
Sono tre i cosmetici necessari da applicare quotidianamente per mantenere una pelle di porcellana: un detergente specifico, una crema idratante e un siero che contenga retinolo. Il detergente vi libererà dal sebo in eccesso che, se non tenuto sotto controllo, può provocare punti neri e comedoni. Se avete una pelle a tendenza acneica, scegliete gel idratanti non comedogeni e oil free che non ostruiscono i pori e prevengono la formazione dei punti neri. Usare un siero contenente retinolo stimola il rinnovo cellulare, la crescita del collagene e aiuta a ridurre le piccole rughe.
Evitate i prodotti che promettono risultati immediati, una pelle sana e libera da impurità richiede tempo e cure costanti.

Proteggere la pelle

Usare prodotti specifici non è sufficiente, occorre anche prendersi cura della cute dall’interno, mangiando cibi ricchi di antiossidanti e vitamine, proteggersi dai raggi UV usando quotidianamente un crema contenente SPF ed evitando esposizioni prolungate alla luce diretta. Anche il tabacco e alcuni agenti chimici possono influire negativamente sulla pelle.

Il make up

Prendersi cura della pelle è fondamentale e più efficace di qualsiasi trucco applicato sulla pelle, ma per le occasioni speciali un aiuto in più è sempre gradito. Il mercato ha proposto delle creme di ultima generazione con tecnologia anti-blur che riducono momentaneamente l’aspetto dei pori dilatati e le discromie della pelle.


Vedi altri articoli su: Celebrity | Skincare |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *