far crescere i capelli più in fretta

5 modi per far crescere i capelli più in fretta

Desideri capelli più lunghi? Vuoi rimediare a un taglio troppo corto o venuto male? Ti basterà seguire 5 semplici regole per far crescere i capelli più in fretta.

Come far crescere i capelli più in fretta? È la domanda che si pongono in molte dopo un taglio sbagliato o un problema di crescita lenta. Per cambiare il look “in corto” ci vuole davvero poco: basta un’ora dal parrucchiere e il gioco è fatto. Per far crescere i capelli, invece, i tempi di attesa sono più lunghi. Ma esistono dei modi per far crescere la chioma in modo più veloce? Assolutamente , vediamo insieme come.

Come crescono i capelli

Prima di capire come far crescere i capelli più in fretta è utile sapere come funziona il cuoio capelluto. Affinché un capello cresca bene e forte è necessario che il cuoio capelluto sia sano: i follicoli, quindi, non devono essere otturati e la microcircolazione deve apportare le necessarie sostanze che “nutrono” il bulbo e fanno sì che il capello cresca. Inoltre i capelli costituiscono un morbido cuscino che protegge il capo dagli urti e sono utili per mantenere ai giusti livelli la temperatura del cranio, riparandolo in caso di alte temperature.

Quanto crescono i capelli

Il ciclo di vita di un capello è piuttosto breve: i capelli, infatti, si rinnovano continuamente. La crescita dei capelli è soggettiva e dipende da diversi fattori: l’etnia, l’età, il sesso, i ritmi di vita quotidiani. I capelli delle donne asiatiche, per esempio, crescono in media di 1,3 centimetri al mese, mentre per le donne europee la media è di 1,2 centimetri. Più lenta la crescita dei capelli delle donne africane, che si ferma a 0,9 centimetri al mese. Nelle persone più giovani, inoltre, il ciclo vitale del capello è più veloce e quindi la crescita è maggiore. Con il passare del tempo questo processo rallenta, e di conseguenza i capelli crescono più lentamente. Si stima comunque che i capelli crescano di circa 1 o 2 centimetri al mese, anche se in estate, come dimostrano le statistiche, la crescita è più rapida a causa delle temperature più alte.

I trucchi per far crescere i capelli

I trucchi per far crescere i capelli sono molteplici e riguardano sia le abitudini alimentari e un corretto stile di vita, sia, più nello specifico, le giuste mosse di haircare e le piccole accortezze da usare nel trattamento e nella cura dei capelli in fase di lavaggio e asciugatura. Alcune semplici azioni, come modificare il modo in cui te ne prendi cura e l’uso di qualche rimedio, possono aiutarti ad accelerare la crescita.

Vediamo assieme 5 modi per far crescere i capelli più in fretta.

Ricalibrare la dieta

La dieta giusta per i capelli è una dieta sana in generale. Quello che mangiamo influisce molto sulla crescita dei capelli. Un mix bilanciato di cibi ricchi di proteine, grassi e antiossidanti avrà un impatto diretto sulla crescita delle nostre chiome. Le proteine e i carboidrati complessi sono essenziali per mantenere un ciclo di crescita ottimale, così come è importante consumare cibi freschi e integrali. I cibi ricchi di ferro, zinco, vitamine C e B e omega-3 sono quelli associati a capelli più forti e più lunghi. Gli alimenti che più di altri possono aiutare a rafforzare i capelli, contribuendo a intensificare l’azione dei follicoli e garantire una crescita più rapida, sono le uova, la soia e i cereali, ma anche il pesce, la carne e i legumi, ricchi di proteine. Sono ottimi alleati anche carote, cavoli, peperoni, pomodori, agrumi, pesche, albicocche, fragole, kiwi e avocado, noci e anacardi.

Ridurre i lavaggi

Il lavaggio è alla base di qualunque routine di cura dei capelli, ma lavando i capelli troppo spesso si rischia di eliminare tutto il sebo, non solo quello in eccesso. Buona parte del sebo, infatti, è utile per mantenere la chioma ‘in salute’. Lavare i capelli due o tre volte a settimana è più che sufficiente: in questo modo il sebo ‘buono’ presente nel cuoio capelluto, penetrerà nei capelli rigenerandoli e rafforzandoli e, di conseguenza, facilitando una crescita più veloce. Per chi ha i capelli grassi ridurre i lavaggi non sarà semplice. Un buon compromesso è quello di utilizzare uno shampoo secco o del borotalco per tenere pulita la chioma.

Massaggiare e spazzolare

Un’abitudine da adottare è quella di massaggiarsi il cuoio capelluto nel modo corretto, nel momento in cui si fa lo shampoo. Il consiglio è quello di partire dalla nuca e prevedere che si facciano, utilizzando contemporaneamente tutti i polpastrelli, dei piccoli movimenti circolari fino ad arrivare alla fronte e alle tempie. In questo modo si stimola facilmente la circolazione e si aiuta il cuoio capelluto a nutrire nel modo corretto i capelli in crescita. La stimolazione dei follicoli incrementerà l’attività, favorendo un ritmo di crescita più elevato. Come il massaggio, anche spazzolare i capelli aiuta a stimolare la circolazione del cuoio capelluto, favorendo una più rapida crescita del capello. Abituati quindi a spazzolare i capelli almeno due volte al giorno, con delicatezza, usando delle spazzole piatte o dei pettini a denti larghi che aiutano ad ottenere una migliore resa. Evita, infine, piastre e ferri: l’eccessivo calore indebolisce i capelli.

Regolare spesso la lunghezza

Tutti i professionisti consigliano di regolare la lunghezza dei capelli almeno tre volte all’anno. Sarebbe bene, quindi, prendere appuntamento dal parrucchiere ogni tre-quattro mesi: tagliare i capelli contribuisce a velocizzarne la crescita. È fondamentale soprattutto eliminare le doppie punte, o comunque le punte indebolite: in questo modo la fibra capillare sarà più forte e anche la crescita sarà più veloce. Se aspetti troppo tempo fra un taglio e l’altro alla fine sarai costretta a tagliar via una maggior quantità di capelli.

Una maschera a settimana

Il quinto e ultimo consiglio è quello di fare una maschera a settimana. Come nel massaggio, l’azione della maschera agisce sui follicoli, stimolandone l’attività e accelerando la ricrescita. Meglio ancora se le maschere vengono prodotte in casa, con ingredienti naturali. Anche l’olio di ricino è ideale per farsi crescere i capelli più in fretta. Siccome si tratta di un tipo di olio ad alta densità, il consiglio è quello di diluirlo con degli oli vegetali più leggeri, come l’olio di jojoba o l’olio di rosmarino. Applica l’olio di ricino sui capelli umidi, massaggia dolcemente il cuoio capelluto con movimenti circolari e lascialo in posa per almeno un’ora: ripetendo il trattamento due volte a settimana, il risultato sarà ancora più efficace.



Maschera per capelli fai da te con miele
Hairstyle

Maschera per capelli fai da te con miele

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli
Hairstyle

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli

Dyson airwrap: perché costa così tanto l'arricciacapelli
Hairstyle

Dyson Airwrap: perché costa così tanto l’arricciacapelli

Capelli corti, le tendenze del 2020
Hairstyle

Capelli corti, le tendenze del 2020

I tagli di capelli più famosi di film e serie tv
Hairstyle

I tagli di capelli più famosi di film e serie tv

Capelli effetto bagnato: la tendenza del momento
Hairstyle

Capelli effetto bagnato: la tendenza del momento

Hairstyle

Capelli raccolti: i look a cui ispirarsi

Hairstyle

Capelli biondi corti, i look più belli

Quanto costa rifarsi il naso
Bellezza

Quanto costa rifarsi il naso

La rinoplastica è oggi sicuramente uno degli interventi più complessi in chirurgia estetica, e richiede tempo adeguato, grande cura e altrettanta esperienza. Ma in cosa consiste? E, soprattutto, quanto costa?

Leggi di più