Doppio chignon: ecco i segreti per fare questa pettinatura

Il doppio chignon è un’acconciatura glamour che ha conquistato tutte le donne e che sta impazzando sul web. Scopriamo insieme tutti i segreti per realizzare l’hairstyle del momento.

Per creare il doppio chignon bisogna dividere la chioma in due ciocche uguali fino a formare due code di cavallo che poi dovranno essere arrotolate su se stesse.
Per creare il doppio chignon bisogna dividere la chioma in due ciocche uguali fino a formare due code di cavallo che poi dovranno essere arrotolate su se stesse.

Il doppio chignon, conosciuto anche come double buns, è l’hairstyle che ha fatto impazzire il web, ormai pieno zeppo di tutorial per svelare dritte e spiegare come realizzare un perfetto doppio chignon.

Il double buns ha conquistato davvero tutte, l’abbiamo visto sulle passerelle di alta moda, dove è stato sfoggiato da super top model come Gigi Hadid e Cara Delevingne, fino ad arrivare a Katy Perry e Miley Cyrus, per citarne solo alcune.

Un vero e proprio boom, per un hairstyle non proprio elegante e chic ma che ha saputo rubare occhi e cuore di dive e non, proprio per il suo carattere sbarazzino, giovane e decisamente irriverente.

Quindi, non ci resta che scoprire insieme come realizzare l’acconciatura del momento.

Cos’è e come si realizza il doppio chignon

Il doppio chignon è un’acconciatura giunta in Europa dal Giappone e che è riuscita a conquistare il cuore delle donne per la sua praticità e il suo mood fresco ed easy.

Per realizzare il double buns occorre un minimo di manualità e, soprattutto, capelli lunghi e lisci perché in questo modo si può decidere se posizionare i due buns alti e lateralmente oppure bassi o ancora uno sulla parte alta della testa e il secondo in basso a sfiorare la nuca.

In più, con i capelli lunghi si è liberi di scegliere se lasciare la capigliatura morbida a creare un “effetto scompigliato” oppure ben tirata e pettinata.

Al contrario, per chi ha i capelli medio lunghi la strada sarà un po’ più complicata e, soprattutto, i due chignon saranno più piccoli e meno voluminosi.

Detto questo non ci resta che scoprire come realizzare un perfetto doppio chignon.

La prima cosa da fare è pettinare accuratamente la chioma e dividere i capelli in due parti uguali e raccogliere le due ciocche con gli elastici, a formare due code di cavallo.

Per creare maggiore volume si può procedere cotonando la parte bassa delle due code, che poi dovranno essere arrotolate su se stesse e, in ultimo, bisogna fermare tutti e due gli chignon con un secondo elastico oppure con delle forcine.

Se si desidera un effetto più easy è possibile lasciare libera qualche ciocca, mentre per chi vuole sfoggiare un look più chic e sofisticato il consiglio è quello di sostituire le due code di cavallo con due splendide trecce, che poi dovranno essere anch’esse arrotolate fino ad ottenere i due buns.

Per un effetto rigoroso e ordinato è possibile utilizzare prodotti di styling specifici come la mousse, la lacca, utile per fissare i ciuffi ribelli, oppure il classico olio per rendere la chioma lucente e più facile da maneggiare.


Vedi altri articoli su: Capelli raccolti | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *