Capelli lunghi autunno 2016: 10 acconciature top

Per le amanti dei capelli lunghi ecco le 10 acconciature top facili da realizzare e di tendenza per l’autunno 2016.

Capelli lunghi autunno 2016: le 10 acconciature top.
Capelli lunghi autunno 2016: le 10 acconciature top.
  • Capelli lunghi autunno 2016: le 10 acconciature top.
  • Coda di cavallo raffinata
  • Chignon classico con ciocca
  • Chignon con treccia
  • Chignon
  • Acconciatura semiraccolta
  • Chignon scombinato
  • Semiraccolto
  • Semiraccolto cotonato
  • Onde morbide raccolte

I capelli lunghi e curati sono sempre stupendi da ammirare anche semplicemente sciolti, ma se desideriamo aggiungere un tocco glam e regalarci delle acconciature che siano di moda per il prossimo autunno inverno, ecco a voi alcune pettinature a cui ispirarsi.

I capelli lunghi, infatti, potranno essere acconciati in bucoliche e romantiche trecce finte disordinate, in pratiche code che divengono però più particolari e mai scontate, o ancora in intramontabili e sempre raffinati chignon, però meno strutturati.

  1. Coda di cavallo raffinata: utilizzando una ciocca di capelli arrotolata attorno all’elastico per nasconderlo. Per un risultato ricercato e velocissimo da realizzare.
  2. Coda di cavallo arricchita con treccia: utilizza lo stesso sistema della precedente coda di cavallo, con la differenza che l’elastico viene nascosto da una ciocca di capelli raccolta a formare una treccia.
  3. Treccine laterali: le classiche due treccine da indiana, ad incorniciare il viso, regalano un tocco frizzante e particolare.
  4. Chignon classico: leggermente destrutturato e finto spettinato. Per un aspetto elegante ma solo apparentemente trascurato. Splendido da esibire per qualsiasi occasione, da mattino fino a sera.
  5. Chignon decorato con treccia: segue lo stesso sistema del normale chignon, solo che una ciocca viene lasciata da parte per fermarlo e decorarlo.
  6. Chignon attorcigliato: Si prendono tutte le lunghezze e si attorcigliano su sé stesse. Si girano attorno alla nuca e si fermano con un elastico che scompare alla base. Ricercato e velocissimo da realizzare.
  7. Semirraccolto: un’acconciatura che si è vista tantissimo nelle passerelle, molto facile da realizzare. Si lega con un elastico solo la parte alta dei capelli e si nasconde l’elastico arrotolando una ciocca di capelli intorno ad esso. Una variante del semiraccolto è quella di non completare la coda di cavallo delle ciocche prese, ma lasciarla imprigionata a meta dall’elastico a simulare un minichignon. Il resto delle lunghezze toccano le spalle ed incorniciano il viso.
  8. Semiraccolto in stile anni 60: si cotona la parte alta dei capelli da raccogliere in una piccola coda appuntata dietro. Lasciando le lunghezze libere. Effetto vintage assicurato.
  9. Treccia francese scombinata: la classica treccia francese dall’effetto ricercato, classico ed elegante, rivisitata però con qualche ciocca spettinata. Per un risultato fresco e sbarazzino.
  10. Onde raccolte: onde morbide ma ben strutturate, acconciate in modo tale da arricchire un raccolto fissato col gel. Ricercato e romantico.


Vedi altri articoli su: Bellezza fai da te | Capelli lunghi | Capelli raccolti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *