Zuppa di mais

Con i chicchi che ricordano i fiori di mimosa, un piatto del color del sole, caldo e confortante, delicato, leggermente dolce e semplicissimo da preparare

26/02/2015

Sommario

Con i chicchi che ricordano i fiori di mimosa, un piatto del color del sole, caldo e confortante, delicato, leggermente dolce e semplicissimo da preparare

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
35 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Scalogno 1
  • Porro la parte bianca 1
  • Panocchie precotte 3
  • Patata 1
  • Latte 600 grammi
  • Brodo vegetale 1 litro
  • Sale pepe noce moscata qb
  • Olio extra vergine doliva qb
  • Curcuma 1 cucchiaino

Ideale da servire come primo piatto, accompagnato da fette di pane casereccio tostate e profumate al curry, oppure in piccole cocotte come antipasto per aprire una cena tra amici: ecco la zuppa di mais.

Gustosa, ma al tempo stesso delicata, originale e diversa dalle più classiche zuppe o vellutate di verdure, la zuppa di mais è la scelta giusta per tutti coloro che amano il gusto naturalmente dolciastro del mais e vogliono assaporarlo in una veste insolita e più “invernale”.

La ricetta è molto semplice e richiede pochi ingredienti low cost e facilmente reperibili: patata, porro, scalogno, latte, brodo di verdure e un cucchiaino di curcuma per dare profumo e esaltare il colore caldo del piatto! Decidete voi quanto brodo aggiungere in relazione a quanto desideriate ottenere un piatto più o meno cremoso e più o meno denso.

Preparazione

Affettate finemente lo scalogno, mondate il porro e tagliatelo a rondelle sottili.

Sgranate le pannocchie o a mano o più velocemente con un coltello tagliando nel senso della lunghezza. Tenete da parte 3 cucchiai.

Pelate la patata e tagliatela a piccoli cubetti.


Leggi anche: Cicerchia: cos’è e ricette abruzzesi e pugliesi

Fate scaldare un cucchiaio di olio in una casseruola e unitevi scalogno e porri. Fate rosolare 3 minuti quindi salate e aggiungete le patate.
Fate cuocere 5 minuti, quindi bagnate con due mestoli di brodo, coprite con il coperchio e fate cucoere 10 minuti.

Aggiungete il mais e il latte, coprite ancora e fate cucoere a fuoco basso per 15 minuti.

Nel frattempo scaldate 1 goccio di olio in una padella antiaderente e unitevi il mais tenuto da parte. Salate, pepate e fate saltare per 5 minuti a fiamma vivace.

Aggiungete alla zuppa la curcuma, regolate di sale e pepe e tenetene da parte un mestolo. Frullate tutto il resto ottenendo una crema liscia unendo tanto brodo quanto ne desiderate in relazione alla consistenza più o meno cremosa che volete avere.

Dividete la zuppa di mais in 4 cocotte e completate ognuna con un poco di mais saltato in padella.