Zuppa di cipolle

Dal sapore intenso ed elegante, è perfetta per scaldare le fredde sere d'inverno con un pizzico di originalità.

20/11/2015

Sommario

Dal sapore intenso ed elegante, è perfetta per scaldare le fredde sere d'inverno con un pizzico di originalità.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Cipollotto con il ciuffo 1
  • Cipolla rossa 1
  • Cipolla bianca 1
  • Cipolla dorata 1
  • Patate medie 3
  • Rametti di rosmarino legati 2
  • Olio sale e pepe qb
  • Nocciole tostate non pelate 70 grammi
  • Brodo vegetale 800 grammi

La zuppa di cipolle è un primo piatto caldo che avvolge il palato con un sapore dolce e particolare che vi conquisterà subito!

Oltre alla famosissima zuppa di cipolle alla francesce, preparata con brodo di manzo, vino bianco e arricchita da crostoni di pane e formaggio gratinati in forno, è possibile prepararne anche una variante più leggera e non gratinata.
Vi propongo la mia ricetta a base di patate, cipolle miste (dorate, bianche e rosse) e nocciole.

Preparazione

Pulite le cipolle e tagliatele a spicchi. Pulite il cipollotto, affettatelo e tagliate a rondelle il suo ciuffo verde.
Pelate le patate, sciacquatele e tagliatele a dadi.

Fate scaldare 3 cucchiai di olio nella pentola a pressione e fatevi rosolare qualche minuto il rosmarino così che insaporisca la base della zuppa.
Unite ora le verdure, mescolate, salate e pepate e fate rosolare 5 minuti.

Aggiungete il brodo, chiudete con il coperchio, alzate la fiamma al massimo e attendete il fischio.

Abbassate la fiamma al minimo e calcolate 10 minuti di cottura.

Spegnete, fate sfiatare il vapore, aprite e passate 1/3 della zuppa con il frullatore ad immersione. Riunite poi la parte liquida a quella più densa e servite decorando con le nocciole tritate grossolanamente, un goccio di olio crudo, pepe macinato fresco e parmigiano o pecorino grattugiato.