Zucchine ripiene veg

Una variante vegana per il classico piatto al forno tanto amato nel nostro Paese

Zucchine ripiene veg

Le zucchine ripiene sono uno dei piatti più gustosi da forno della nostra cucina. La ricetta tradizionale prevede un composto di carne, molto ricco e saporito, ma è possibile sostituire il ripieno per ottenere una prelibata versione veg grazie all’aiuto di uno dei legumi più buoni del Mediterraneo: i ceci!

Alla purea di ceci si aggiungono tanti altri sapori sfiziosi, come quello del pomodoro fresco tagliati a dadini, della scorza di limone grattugiata e del prezzemolo fresco, che ottimamente si sposano con il gusto particolare dei ceci.

Per un tocco in più, spolverate la superficie delle zucchine con delle lamelle di mandorle brevemente tostate in padella oppure in forno.

Se volete diminuire i tempi di cottura in forno, sbollentate le zucchine già pulite e scavate per qualche minuto prima della cottura e del riempimento.

Ma vediamo la ricetta nel dettaglio:

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 40 minuti

Ingredienti

  • 4 zucchine lunghe
  • 100 grammi ceci lessati
  • cipolla affettata finemente
  • 2 pomodori ramati
  • 4 cucchiai pan grattato
  • 1 limone non trattato in superficie
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio in camicia
  • olio evo
  • sale e pepe qb

Preparazione

  1. Lavate, pulite e asciugate le zucchine. Tagliatele a metà per il lungo e con l’aiuto di uno scovolino, scavate la parte interna, che terrete da parte. Adagiate le zucchine scavate su una placca da forno rivestita di carta forno, poi sminuzzate la parte interna delle zucchine.
  2. Fate scaldare in una padella capiente dell’olio con gli spicchi d’aglio in camicia e schiacciati. Quando l’olio sarà caldo, versatevi i ceci lessati, la polpa delle zucchine e la cipolla affettata finemente. Fate cuocere a fuoco basso per circa dieci minuti o fino a che tutti gli ingredienti saranno morbidi, avendo cura di far asciugare tutta l’acqua. Rimuovete l’aglio.
  3. Mettete ceci, cipolla e polpa di zucchine in un mixer e frullate fino a ottenere una consistenza omogenea. Se avete eliminato tutta l’acqua in cottura, dovreste aver ottenuto un composto piuttosto denso: se il composto risulta troppo liquido, aggiungete pan grattato fino ad ottenere una consistenza ottimale.
  4. Tritate del prezzemolo fresco e grattugiate il limone non trattato: aggiungete questi due ingredienti al vostro composto, insieme a un goccio d’olio. Infine, tagliate i pomodori a dadini, privateli dei semi e aggiungete anch’essi al composto.
  5. A questo punto, riempite l’incavo delle vostre zucchine con il ripieno. Quando saranno piene, spolverizzate la superficie con del pan grattato, che gratinerà in cottura. Quindi, un filo d’olio, e infornate a 200 gradi per circa 30-40 minuti, o fino a che le zucchine saranno dorate. Buon appetito!


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette con Zucchine | Ricette detox | Ricette Light | Ricette Piatti Unici | Ricette vegane | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *