Vellutata di pomodoro

Cremosa, delicata e liscia come il velluto: ecco come preparare anche in inverno una buonissima vellutata di pomodoro.

20/11/2015

Sommario

Cremosa, delicata e liscia come il velluto: ecco come preparare anche in inverno una buonissima vellutata di pomodoro.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
1 ora
Quantità:
4 porzioni

Ingredienti Ricetta

  • Passata di pomodoro 1 l
  • Cipolla rossa 1
  • Porro la parte bianca 1
  • Carota viola 1
  • Patate 2
  • Brodo 2 mestoli
  • Panna fresca 100 g
  • Latte 150 g
  • Olio sale e pepe qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 230 kcal
  • Grassi 11 g
  • Carboidrati 23,5 g
  • Zuccheri 16 g
  • Fibre 7 g
  • Proteine 8 g

Vellutata di pomodoro anche in inverno? Certo! Basta utilizzare una buonissima passata di pomodoro, magari preparata proprio da voi durante i mesi estivi, quando pomodori maturi e succosi padroneggiavano sui banchi ortofrutticoli e il gioco è fatto!

Se infatti nei mesi più caldi dell’anno è bene utilizzare pomodori freschi e saporiti per preparare la vellutata, non è detto tuttavia che quando il freddo inizia ad arrivare si perda il desiderio di poter gustare un piatto profumato e delicato come questo.

La ricetta è facile e veloce e si serve insieme a crostoni di pane toscano tostato e condito con un buon olio extravergine di oliva, sale e pepe!
In estate fate così:

Per preparare la vellutata con pomodori freschi dovrete far soffriggere in una casseruola 2 cipollotti insieme a 2 cucchiai di olio. Salate e aggiungete 1 kg di pomodorini ciliegini o cuore di bue ben maturi. Fate insaporire per 5 minuti quindi bagnate con 250 gr di brodo vegetale caldo e 250 gr di latte tiepido. Coprite con il coperchio e fate cuocere per 40 minuti circa. Passate tutto con il frullatore ad immersione e poi, per rendere il tutto davvero vellutato, passate la crema attraverso un colino. Regolate di sale e pepe e servite la vellutata tiepida o fredda con pane, crostini o mini cubetti di verdurine di stagione saltate in padella.

 

Preparazione

  1. Pulite e mondate tutte le verdure, quindi affettate finemente la cipolla e il porro, tagliate a cubetti la carota e affettate la patata con la mandolina.
  2. Fate scaldare un cucchiaio di olio in una casseruola e fatevi soffriggere i porri e la cipolla per 3 minuti. Salate e aggiungete le patate. Fate insaporire per 5 minuti. Unite anche la carota, mescolate e fate cuocere altri 5 minuti.
  3. Bagnate con il brodo, coprite con il coperchio e fate cuocere questa base per 10 minuti.
  4. Aggiungete la passata di pomodoro, il latte e la panna. Salate, pepate e fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti.
  5. Passate tutto con il frullatore ad immersione e poi, per ottenere una consistenza vellutata, filtrate con un colino.
  6. Servite la vellutata con crostoni di pane toscano conditi con olio nuovo, sale e pepe.