Vellutata di pomodoro

Cremosa, delicata e liscia come il velluto: ecco come preparare anche in inverno una buonissima vellutata di pomodoro.

Vellutata di pomodoro anche in inverno? Certo! Basta utilizzare una buonissima passata di pomodoro, magari preparata proprio da voi durante i mesi estivi, quando pomodori maturi e succosi padroneggiavano sui banchi ortofrutticoli e il gioco è fatto!

Se infatti nei mesi più caldi dell’anno è bene utilizzare pomodori freschi e saporiti per preparare la vellutata, non è detto tuttavia che quando il freddo inizia ad arrivare si perda il desiderio di poter gustare un piatto profumato e delicato come questo.

La ricetta è facile e veloce e si serve insieme a crostoni di pane toscano tostato e condito con un buon olio extravergine di oliva, sale e pepe!
In estate fate così:

Per preparare la vellutata con pomodori freschi dovrete far soffriggere in una casseruola 2 cipollotti insieme a 2 cucchiai di olio. Salate e aggiungete 1 kg di pomodorini ciliegini o cuore di bue ben maturi. Fate insaporire per 5 minuti quindi bagnate con 250 gr di brodo vegetale caldo e 250 gr di latte tiepido. Coprite con il coperchio e fate cuocere per 40 minuti circa. Passate tutto con il frullatore ad immersione e poi, per rendere il tutto davvero vellutato, passate la crema attraverso un colino. Regolate di sale e pepe e servite la vellutata tiepida o fredda con pane, crostini o mini cubetti di verdurine di stagione saltate in padella.

 

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 60 minuti

Ingredienti

  • 1 litro passata di pomodoro
  • 1 cipolla rossa
  • 1 porro la parte bianca
  • 1 carota viola
  • 2 patate
  • 2 mestoli brodo
  • 100 grammi panna fresca
  • 150 grammi latte
  • olio, sale e pepe

Preparazione

  1. Pulite e mondate tutte le verdure, quindi affettate finemente la cipolla e il porro, tagliate a cubetti la carota e affettate la patata con la mandolina.
  2. Fate scaldare un cucchiaio di olio in una casseruola e fatevi soffriggere i porri e la cipolla per 3 minuti. Salate e aggiungete le patate. Fate insaporire per 5 minuti. Unite anche la carota, mescolate e fate cuocere altri 5 minuti.

  3. Bagnate con il brodo, coprite con il coperchio e fate cuocere questa base per 10 minuti.

  4. Aggiungete la passata di pomodoro, il latte e la panna. Salate, pepate e fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti.

  5. Passate tutto con il frullatore ad immersione e poi, per ottenere una consistenza vellutata, filtrate con un colino.

  6. Servite la vellutata con crostoni di pane toscano conditi con olio nuovo, sale e pepe.


Vedi altri articoli su: Ricette Primi Piatti |

Commenti