Torta salata di Halloween

Sembra dolce, ma è salata. Sembra cioccolato, ma è nero di seppia. Sembra confettura, ma è una crema di carote... Insomma, questa torta di Halloween è tutta uno scherzetto!

Questa ricetta è proprio uno scherzetto!

A vederla così, questa torta sembra un dolce morbido al cioccolato, vero? Che sia confettura di albicocche quella cremina arancione?

Mmmm… non ci siamo!

Questa Halloween cake sembra dolce, ma non lo è! In realtà quella che vi propongo oggi è una torta salata morbida e soffice – tipo plumcake- a base di porri, dipinta da un buon nero di seppia!

La sua consistenza “spugnosa” ben si presta ad essere accompagnata con una crema che ne arricchisca e ne completi il gusto. Ecco perchè io ve la presento in abbinamento ad una saporita crema di carote.

Dato che la stagione lo consente (e la serata anche), se vi piace potete decidere di sostituire le carote con una dolce e squisita zucca!

L’idea in più: al di là della festa di Halloween per cui può essere un’idea molto carina far cuocere la torta in uno stampo a tema, potete anche riproporre questa ricetta in altri momenti dell’anno per l’aperitivo prima di una cena tra amici. Scegliete uno stampo da plumcake per la cottura e date un tocco di sapore raffinato con una crema a base di funghi porcini, panna e speck!

  • Resa: 1 torta da 20 centimetri ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 200 grammi farina 0 integrale
  • 2 uova
  • 150 grammi latte
  • 1 bustina lievito per torte salate
  • 50 grammi olio extravergine di oliva
  • 1 bustina nero di seppia
  • 1 porri
  • 3 carote
  • 1 scalogni
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Fate scaldare in una padella un cucchiaio di olio. Mondate il porro e affettatelo a rondelle sottili. Mettetelo in padella, salate, mescolate, aggiungete un poco di acqua e cuocetelo per 15 minuti circa affinchè intenerisca. Trasferitelo su un piatto e fatelo raffreddare.
  2. Preriscaldate il forno a 200°.

    Miscelate in una terrina la farina, il lievito e due pizzichi di sale.
    In una seconda terrina riunite le uova, il latte, il nero di seppia, un pizzico di sale e uno di pepe. Sbattete il tutto energicamente, aggiungete i porri e poi unite questo impasto alla farina e mescolate tutto con una frusta.

  3. Versate l’impasto in uno stampo di 20 centimetri di diametro a forma di zucca imburrato e infarinato e infornate per 30-35 minuti .
    Nel frattempo preparate la crema di carote: lavatele, raschiatele e tagliatele a rondelle. Affettate finemente lo scalogno e mettete il tutto in una padella con un cucchiaio di olio. Aggiungete un mestolo di acqua calda e fate cuocere per 15 miuti. Mettete tutto nel frullatore, aggiungete un cucchiaio di olio, sale, pepe e frullate ottenendo una crema liscia e morbida. Sfornate la torta e fatela raffreddare, quindi decoratela con la crema di carote e servitela accompagnandola con una ciotolina in cui avrete raccolto la rimanente crema che i commensali potranno spalmare.


Vedi altri articoli su: Ricette di Halloween | Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *