Straccetti di pollo al melograno con crema di cavolini di Bruxelles

Un secondo piatto sano e gustoso per rivisitare con originalità il classico petto di pollo: lasciatevi conquistare dall'inedito mix di colori, sapori e consistenze degli ingredienti.

Quella che vi proponiamo è una ricetta semplice ma di sicuro effetto, perfetta per una cena speciale: un piatto sano e goloso con cui stupire anche i commensali più esigenti, compresi quelli che storcono il naso sentendo parlare dei cavolini di Bruxelles.

Un secondo piatto in cui il sapore delicato del pollo viene esaltato dall’agro del melograno e dalla morbidezza di una ricca crema ai cavolini di Bruxelles: una pietanza che fa del contrasto tra i sapori, i colori e le diverse consistenze degli ingredienti il suo punto forte.

Assaggiare per credere!

E se siete alla ricerca di nuove idee per cucinare il pollo in maniera sfiziosa e originale, provate anche la ricetta del pollo in agrodolce, del pollo con curry e ananas  o del più classico pollo alla birra.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 400 grammi petto di pollo
  • 1 melograno
  • 600 grammi cavolini di Bruxelles
  • 1 patata dimensione media/grande
  • latte
  • sale e pepe
  • sale grosso
  • semi di sesamo nero

Preparazione

  1. Preparate tutti gli ingredienti necessari sul piano di lavoro.
    Tagliate il melograno a metà e il petto di pollo a straccetti di circa 2 cm di larghezza.

  2. Pelate la patata e tagliatela a pezzettoni.
    Mettetela a bollire per 15 minuti insieme ai cavolini di Bruxelles con un pugnetto di sale grosso.
    (Potete usare anche la pentola a pressione, con un tempo di cottura di 5 min.)

  3. Sgranate il melograno e schiacciatene tre quarti dei chicchi con un pestello.
    I rimanenti serviranno per la guarnizione del piatto.

  4. Passate i chicchi pestati in un colino.
    Con il succo creato marinate gli straccetti per circa mezz’ora in frigorifero.

  5. Scolate i cavolini e la patata (assicuratevi che siano morbidi e ben cotti) e frullate con un mixer ad immersione per realizzare la crema.
    Nel caso risulti troppo dura aggiungete il latte a filo, poco alla volta, per renderla più cremosa.
    Tenere al caldo.

  6. Cuocete gli straccetti in padella a fuoco vivace per circa 5 minuti.
    Salate e pepate.

  7. Servite la crema di cavolini di Bruxelles con una spolverata di semi di sesamo nero, gli straccetti e guarnite con i chicchi di melograno avanzati in precedenza.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Light | Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *