Spaghetti con Pesce Spada e Capperi

Sicila: terra di mare, sole e tradizione culinaria

Spaghetti con pesce Spada

La pasta è un ottimo ingrediente per la preparazione di pasti veloci, gustosi e sani.  Gli spaghetti con pesce spada, capperi e pomodorini sono un primo piatto appetitoso e facile da preparare per una cena in famiglia ma anche per un’occasione speciale. È una ricetta preparata con ingredienti freschi e saporiti tipici della Sicilia, terra di mare, sole e una tradizione culinaria straordinaria. Dal momento che l’Italia è un paese con migliaia di chilometri di costa, è comprensibile che il pesce sia parte integrante della nostra dieta e dei nostri piatti. Questo sugo fonde perfettamente il sapore delicato del pesce spada con il sapore intenso dei capperi, pianta tipicamente mediterranea che cresce sui terreni rocciosi. I migliori capperi, quelli che gusto con il mio Martini (!) e uso nelle mie ricette, sono i cucunci di Pantelleria e delle isole di Salina, sia sotto sale o in aceto.  Questi capperi sono utilizzati per condire o guarnire insalate, pizza, sughi per la pasta, piatti di carne e pesce.

Spaghetti e Capperi
  • Resa: 4 persone ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 340 grammi spaghetti
  • 450 grammi pesce spada trancio
  • 450 grammi pomodorini di Pachino
  • 90 grammi capperi cucunci
  • 2 spicchi aglio tagliati finemente
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 30 millilitri vino bianco secco
  • 2 cucchiai prezzemolo tritato finemente
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Togliere il gambo dai capperi cucunci e lavarli sotto acqua corrente. Mettere da parte
  2. Lavare e asciugare il pesce con un tovagliolo di carta. Togliere la pelle e tagliarlo a dadini
  3. In una padella antiaderente a fuoco moderato soffriggere l’aglio con l’olio d’oliva. Aggiungere il pesce e cuocere per 3 minuti a fuoco vivace, poi sfumare con il vino bianco
  4. Aggiungere i pomodorini e cuocere a fuoco moderato per 5 min
  5. Aggiungere i capperi, sale e pepe macinato fresco a piacere
  6. In una pentola per spaghetti bollire 3 l di acqua salata, cuocere gli spaghetti per circa 10 min, al dente (leggere il tempo di cottura sulla confezione). Scolare e trasferire la pasta nella padella, mescolare delicatamente. Prima di servire guarnire con il prezzemolo.
  7. Nota: Se non è possibile trovare i capperi cucunci, assicurarsi di scegliere quelli più grandi che si possono trovare, in quanto hanno un sapore migliore e un migliore impatto visivo nel sugo. Potete anche sostituire gli spaghetti con le linguine, tipiche della Liguria, che sono spesso servite con pesto ma anche con frutti di mare.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ricette Light | Ricette Primi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *