Polpette di broccoli

Le polpette di broccoli sono un secondo piatto sfizioso, veloce da preparare ma soprattutto ideale per far mangiare le verdure anche a chi non le ama molto. Ecco come prepararle!

Le polpette di broccoli sono una variante delle classiche polpette fritte di carne, perfette per chi non ama molto la carne e ama invece le verdure o per i vegetariani.

Si tratta di una ricetta molto semplice e sfiziosa ma che sarà perfetta anche per i più piccoli, che solitamente non apprezzano le verdure, soprattutto i broccoli e che in questo modo lo faranno sicuramente con molto più gusto.

I broccoli, coltivati per lo più in Europa, appartengono alla famiglia delle crocifere. La parte edibile della pianta (51%) sono sia le foglie (cavolo cappuccio, verza, cinese, marino, nero, cavolini di Bruxelles) sia il suo interno (broccolo, broccoletti, cavolfiore).

Alcune testimonianze riferiscono che sia i cavoli che i broccoli erano ben noti fin dai tempi antichi; il cavolo in particolare, era sacro per i Greci ed i Romani che ne facevano uso per curare diverse malattie e addirittura lo consumavano crudo prima dei banchetti per consentire all’organismo di assorbire meglio l’alcool.

Con il passare del tempo, i cavoli e i broccoli si sono diffusi sempre di più e la loro presenza sulle mense è notevolmente aumentata proprio grazie alle loro innumerevoli qualità e per tantissimi anni sono stati considerati un cibo ideale nei periodi difficili.

Forse l’unico elemento negativo insito in questi ortaggi è lo sgradevole odore emanato durante la cottura: ciò e dovuto allo zolfo in essi contenuto in discreta quantità.

Come evitare l’odore cattivo? Semplicemente spremendo un limone nell’acqua di cottura. Sicuramente la cottura a vapore è quella che meglio di altre è in grado di esaltare il sapore dei broccoli e preservare inalterate tutte le proprietà salutari e nutritive.

Proprietà salutari e nutritive dei broccoli 


I broccoli sono ortaggi ricchi di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio), vitamina C, B1 e B2; fibra alimentare; tiossazolidoni, sostanze che si sono dimostrate particolarmente efficaci nella cura della tiroide.

Inoltre contengono sulforafano, una sostanza che non solo previene la crescita di cellule cancerogene ma impedisce anche il processo di divisione cellulare con conseguente apoptosi (morte cellulare).

Il sulforafano, insieme agli isotiocianati, esplica azione protettiva soprattutto contro i tumori intestinali, polmonari e del seno.

Hanno anche un potere antianemico, emolliente, diuretico, cicatrizzante, depurativo, vermifugo.

Sono indicati nei casi di stitichezza cronica per l’enorme ricchezza di fibre vegetali. Inoltre, gli specialisti consigliano il loro consumo per l’alto potere antiossidante in essi contenuto che aiuta a rafforzare le difese immunitarie e spesso viene suggerito per combattere l’Helicobacter pylori, un batterio molto resistente che colonizza la mucosa gastrica generando fastidiose gastriti ed ulcere.

I broccoli, come tutti i vegetali, combattono la ritenzione idrica poiché aiutano l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare prodotti chimici nocivi pericolosi.

Infine, riducono il rischio di cataratta e proteggono dall’ictus. Per il loro potere saziante e poco calorico, come già accennato, sono molto indicati nelle diete dimagranti.

Sebbene i broccoli vengano considerati ortaggi ipocalorici, sono molto efficaci nelle situazioni di estremo affaticamento e di carenze vitaminiche e utili nelle situazioni di estremo nervosismo ed eccessiva irritabilità.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime polpette di broccoli.

  • Resa: 6 Persone servite
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 1 chilo Broccoli
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio pangrattato
  • 80 grammi Asiago
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Pulire i broccoli eliminando le infiorescenze e i gambi, ridurre a cimette e sciacquare sotto l’acqua corrente.
  2. Cuocere i broccoli a vapore per 15 minuti.
  3. Mettere i broccoli in una ciotola, schiacciarli con i rebbi di una forchetta.
  4. Aggiungere uova, parmigiano, pangrattato, sale e pepe.
  5. Impastare fino a ottenere un composto omogeneo e lavorabile.
  6. Con l’impasto ottenuto, formare delle polpette e in ognuna di esse mettere un cubetto di formaggio Asiago.
  7. Passare le polpette di broccoli nel pangrattato, poi metterle in freezer a rassodare per 15 minuti.
  8. Friggere le polpette in olio bollente poi sollevarle con una schiumarola e fare assorbire l’olio in eccesso appoggiandole su un piatto foderato di carta assorbente.
  9. Servire calde.

Ti potrebbe interessare anche

Ricetta fiori di zucca al forno
Ricette Light

Fiori di zucca al forno

Insalata di moscardini e fagiolini
Ricette Light

Insalata di moscardini e fagiolini

Ricetta light: pesce in umido con pomodorini
Ricette Light

Ricetta light: pesce in umido con pomodorini

Sorbetto alla frutta con l’estrattore di succo
Ricette Light

Sorbetto alla frutta con l’estrattore di succo

Ricetta burger di lenticche facile e veloce
Ricette Light

Burger di lenticchie facile e veloce

Zuppa di fave
Ricette

Zuppa di fave

Besciamella light
Ricette Light

Besciamella light

spiaggia
Ricette Light

Ricette da spiaggia

Ricetta spiedini di albicocche, speck e formaggio
Ricette Antipasti

Ricetta spiedini di albicocche, speck e formaggio

Un piatto sfizioso e goloso, particolare e molto versatile: ecco come fare gli spiedini di albicocche, speck e formaggio.

Leggi di più