Torta cedro e mandorle con il Bimby
Ricette con il Bimby

Torta cedro e mandorle con il Bimby

Una torta a base di farina di mandorle, fecola di patate e cedro, preparata con l’aiuto del Bimby. Simile, per certi versi, alla torta caprese bianca.

Una torta che ricorda per certi versi la caprese bianca, che non prevede farina ed è a base di mandorle frullate e limone. Ma nel nostro dolce, al posto del limone utilizziamo il cedro e l’impasto comprende sia farina di mandorle che fecola di patate, in eguale quantità. Nella preparazione ci faremo aiutare dal Bimby.

Preparare dolci con il Bimby

A questo proposito, oggigiorno si trovano ormai sul web moltissime ricette preparate con il famoso elettrodomestico della Vorwerk. Spesso, però, le indicazioni sulla preparazione del piatto danno per scontato che si abbia già una certa familiarità con il Bimby. Se siete invece alle prime armi, ecco qualche precisazione per poter seguire la ricetta sottostante senza problemi.

Innanzitutto gli accessori in dotazione sono 9 ma voi ne userete due soltanto, il Boccale e la Farfalla. Il primo è la ciotola, in acciaio, in cui amalgamerete i vari ingredienti. La farfalla è simile alle fruste e può servire per montare la panna, preparare le meringhe o semplicemente per mescolare tra loro i vari ingredienti. Ideale, dunque, anche per preparare  l’impasto della torta cedro e mandorle. Mentre le velocità disponibili sono 12: oggi useremo la 4 e la 5. Molto comoda, infine, la funzione bilancia, che permette anche il calcolo della tara. Potete quindi pesare più ingredienti, aggiunti uno dopo l’altro!

Il cedro

Uno dei due ingredienti principali della nostra torta è l’agrume prodotto dalla pianta del cedro che, attenzione, non è da confondere con il Cedro del Libano, una maestosa e antichissima conifera, proveniente dall’Asia minore.

Il cedro è un frutto di forma ovoidale e dal colore giallino. In Italia è coltivato principalmente in Calabria, lungo la famosa Riviera dei cedri. In cucina viene utilizzato soprattutto per la sua scorza molto profumata: assolutamente da provare le scorzette candite! Ma è ottima anche quella fresca, grattugiata e utilizzata per aromatizzare creme, gelati e simili.

Nonostante le dimensioni dell’agrume, più grande ad esempio di un limone, la sua polpa è scarsa e poco succosa. Può venire comunque utilizzata come base per confetture. L’uso del cedro non è però limitato alla sola cucina, ma si estende anche in campo cosmetico, dove viene utilizzato per saponi, shampoo e profumatori d’ambiente.

Proprietà benefiche del cedro

Diverse sono le proprietà benefiche del cedro, alimento con pochissime calorie, circa 11 per 100 grammi e quindi indicato per diete ipocaloriche. Ha poi proprietà lassative, digestive e disinfettanti. È ricco di flavonoidi e carotenoidi, pigmenti vegetali che conferiscono all’agrume la sua tipica colorazione gialla.

E proprio questi pigmenti sono un’importante fonte di sostanze antiossidanti, in grado di contrastare i danni provocati dai radicali liberi. Ed è così che il cedro svolge anche un’azione antitumorale e di prevenzione sia di malattie cardiovascolari che neurodegenerative. Forte potere antiossidante ha anche la vitamina C, di cui il cedro è particolarmente ricco. 

I radicali liberi: perché sono dannosi

Avrete spesso letto che i radicali liberi sono dannosi e quindi da combattere. Ma vi siete mai chiesti perché finiscono per danneggiare le nostre cellule e di conseguenza il nostro organismo? Innanzitutto diciamo che i radicali liberi sono molecole. Il problema è che sono molecole che hanno uno o più elettroni spaiati, ai quali manca insomma il “compagno”, e questo le rende instabili e pericolose.

Per recuperare stabilità sottraggono infatti l’elettrone mancante ad un’altra molecola che, purtroppo, diventa a sua volta instabile e viene ossidata, danneggiata. Se è, poi, una di quelle fondamentali per la vita della cellula, la situazione per il nostro corpo comincia a farsi decisamente pericolosa! Perchè possiamo correre, a questo punto, il rischio di sviluppare patologie come tumori, malattie cardiache…

Per nostra fortuna esistono, però, alimenti con potere antiossidante, come appunto il cedro, che ci possono venire in aiuto. Come? Semplice, le loro molecole si sacrificano e saranno loro a cedere ai radicali liberi l’elettrone mancante, riportando così l’equilibrio. Ed ecco spiegato perché è così importante assumere cibi antiossidanti!

  • Resa: 1 torta da 20 cm di diametro
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 35 minuti

Ingredienti

  • 100 grammi zucchero
  • 40 grammi burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 75 grammi fecola di patate
  • 75 grammi farina di mandorle
  • 2 cucchiaini e 1/2 lievito
  • 50 grammi cioccolato bianco
  • 1 cedro
  • 1 pizzico sale

Preparazione

  1. Versate nel boccale del Bimby zucchero, scorza grattugiata del cedro e burro ammorbidito. Mescolateli con la farfalla a velocità 4 per 30 secondi. Dovrete ottenere un composto cremoso.
  2. Torta cedro e mandorle con il Bimby
    Aggiungete a questo punto le uova, azionando nuovamente il Bimby per 1 minuto a velocità 5.
  3. Torta cedro e mandorle con il Bimby
    Ora tocca alle farine con il lievito e il pizzico di sale. Subito dopo il succo del cedro e il cioccolato bianco grattugiato. Mescolate per 1 minuto a velocità 4.
  4. Torta cedro e mandorle con il Bimby
    Trasferite l’impasto in una tortiera da 20 cm di diametro, già foderata con carta forno. Infornate a 170° per circa 35 minuti.


calzoni di patate
Ricette con il Bimby

Calzoni di patate con il Bimby

Lasagna classica al forno, la ricetta
Ricette con il Bimby

Lasagna classica al forno, la ricetta

Torrone sardo con il bimby
Ricette con il Bimby

Torrone sardo con il Bimby

Taralli pugliesi fatti in casa ricetta originale e con il bimby
Ricette con il Bimby

Taralli pugliesi fatti in casa: ricetta originale e con il Bimby

Pasta fresca senza uova con il bimby
Ricette con il Bimby

Pasta fresca senza uova con il Bimby

Zuppa di legumi con il bimby
Ricette con il Bimby

Zuppa di legumi con il Bimby

Ravioli cinesi bimby
Ricette con il Bimby

Ravioli cinesi con il Bimby

Waffle ricetta senza burro, originale o con bimby
Ricette con il Bimby

Waffle ricetta: senza burro, originale o con il Bimby

Come sterilizzare i vasetti per la marmellata
Consigli di cucina

Come sterilizzare i vasetti per la marmellata

Ecco i nostri consigli su come sterilizzare i vasetti per la marmellata per realizzarla in casa e assaporare la freschezza e la fragranza della frutta tutto l’anno.

Leggi di più