Risotto asparagi e speck

Risotto asparagi e speck

Il risotto con asparagi e speck è un piatto davvero speciale: ottimo per un pranzo o una cena in cui volete stupire i vostri ospiti con un piatto non troppo elaborato, ma di effetto!

Il risotto con asparagi e speck è un piatto davvero speciale: ottimo per un pranzo o una cena in cui volete stupire i vostri ospiti con un piatto non troppo elaborato, ma di effetto!

Il risotto, tipico piatto della cucina italiana, è quanto di più versatile possiamo preparare in cucina: si presta alla fantasia, ai gusti, nonché alla disponibilità d’ingredienti.

I segreti, i trucchi o le “regole” per ottenere un buon risotto sono infiniti. Il suggerimento migliore è di utilizzare ingredienti di altissima qualità, fare attenzione alla cottura e stare attenti agli accostamenti, audaci ma prudenti.

Come in questo caso, un risotto non proprio classico ma neanche troppo stravagante nell’accostamento, asparagi e speck. Quindi, se vi piacciono i due ingredienti, andate sul sicuro!

Mantecatura, la parola chiave del risotto

Quando si parla di mantecatura, la prima cosa che ci viene in mente è sicuramente il risotto.

Questo passaggio consiste infatti nell’amalgamare gli ingredienti per rendere cremoso un piatto. Questo processo è indispensabile per la riuscita di un buon piatto perché, se anche il riso fosse ben cotto e il sugo ben fatto ma le due parti non vengono ben mantecate, ovvero ben legate tra loro, il piatto non sarà soddisfacente.

Questa fase della cottura conclude quindi l’iter di preparazione di una ricetta e viene generalmente attuata nel tegame nel quale gli ingredienti vengono cucinati. Per quanto riguarda i risotti, è utile mantecarli a onda.

Questo significa che durante questa fase, il risotto dovrà creare una sorta di effetto onda, proprio col suo movimento all’interno del tegame. Questo effetto è indice di cremosità e morbidezza, e la pietanza non produrrà alcuno schizzo poiché gli ingredienti dovranno essere ben legati tra loro.

Per ottenere questo risultato è necessario ricorrere ad alcuni trucchetti utili per ottenere una mantecatura perfetta. Primo tra tutti è quello di spegnere il risotto, aggiungere burro freddo (od olio a secondo degli ingredienti) e pangrattato e, prima di mescolare, coprire il tutto per un paio di minuti, in modo tale che il risotto si assesti e rilasci il l’amido in esso contenuto.

Una volta tolto il coperchio bisognerà iniziare a mescolare energicamente il tutto, aiutandosi anche con qualche movimento del tegame, che creerà il famoso effetto onda, capace di donare al piatto sinuosità e cremosità.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 320 grammi riso carnaroli
  • 100 grammi speck tagliato a listarelle
  • 1 mazzetto asparagi verdi
  • parmigiano reggiano grattuggiato
  • brodo di carne o vegetale
  • 2 cucchiai olio extra vergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavare e pelare gli asparagi, tagliare la parte legnosa.
  2. Tagliare gli asparagi a rondelle e tenete da parte qualche punta di asparago per la decorazione.
  3. In una padella antiaderente fare rosolare velocemente, a fiamma medio-alta, lo speck e gli asparagi tagliati a rondelle e tenere da parte.
  4. In un tegame antiaderente largo aggiungere il risto e far tostare a secco, rigirandolo spesso con un cucchiaio di legno.
  5. Quando il riso è tostato, aggiungere la lo speck e gli asparagi rosolati, versare un mestolo di brodo caldo e lasciare cuocere fino al raggiungimento della cottura desiderata.
  6. Terminata la cottura del risotto, spegnere il fuoco e aggiungete il parmigiano grattugiato e l’olio.
  7. Fare mantecare per alcuni minuti.
  8. Mescolare e servite il risotto ben caldo.

Ti potrebbe interessare anche

Pappa pomodoro e funghi
Ricette

Pappa pomodoro e funghi

Lasagne radicchio e salsiccia
Ricette Primi Piatti

Lasagne radicchio e salsiccia

Pasta con vongole e ceci
Ricette Primi Piatti

Pasta con vongole e ceci

Vellutata di topinambur
Ricette Primi Piatti

Vellutata di topinambur

Pasta al forno con la zucca.
Ricette Primi Piatti

Pasta al forno con la zucca

Tortellini fritti alla crema
Ricette Primi Piatti

Tortellini fritti alla crema

Lasagne con carciofi al sugo e fiordilatte
Ricette Primi Piatti

Lasagne con carciofi al sugo e fiordilatte

Risotto al salmone e yogurt
Cosa Cucino Stasera

Risotto al salmone e yogurt

Cioccolata calda
Ricette Dolci e Dessert

Cioccolata calda super veloce

Giunto fino a noi dai Maya, il comfort food ideale per consolare un cuore infranto o semplicemente per rilassarci accoccolati sul divano.

Leggi di più