Porcini fritti

A fette se sono grandi o interi se sono piccini. Ecco la ricetta perfetta per dei deliziosi e profumatissimi porcini fritti!

La ricetta dei porcini fritti è semplice, gustosa e irresistibile.
La ricetta dei porcini fritti è semplice, gustosa e irresistibile.

La magia del bosco e dei suoi frutti ci accompagna per tutti i mesi autunnali: castagne e funghi sono senza dubbio i protagonisti di favolose, ghiotte e gustosissime ricette di stagione a cui non si può dire di no!

Tra queste, ai primi posti in fatto di bontà, si posizionano i Porcini Fritti: tagliati a fette o interi (dipende dalla loro grandezza), passati in una panatura classica a base di uova, pangrattato e un poco di farina, sono pronti per essere fritti così da rivestirsi di una croccantissima e squisita crosticina dorata che chiama all’assaggio!

La ricetta è davvero molto molto semplice: una volta che avrete accuratamente pulito i funghi (seguite le indicazioni fornite in questo articolo) dovrete solo tagliarli a fette e dedicarvi alla preparazione della panatura! Giusto il tempo che l’olio entri in temperatura e il gioco è fatto!!

Consiglio:

I funghi porcini si possono anche congelare già impanati, prima di essere fritti. Metteteli ben disposti su un foglio di carta alluminio, richiudeteli e conservateli nel freezer per i giorni in cui il “richiamo del sottobosco” si fa irresistibile! Vi basterà metterli ancora congelati direttamente nell’olio caldo e attendere il giusto grado di cottura e doratura.

  • Resa: 1 porzione ( 1 Persone servite )
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 5 minuti

Ingredienti

  • 2 funghi porcini grandi, freschi
  • 1 uovo intero
  • 2 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 cucchiaio farina di mais
  • 4 cucchiai pangrattato
  • 1 cucchiaio latte
  • olio per frittura

Preparazione

  1. Pulite i funghi seguendo le indicazioni che trovate nel nostro articolo nei consigli di cucina.
  2. Dividete le cappelle dai gambi e tagliate entrambe le parti a fette non troppo sottili.
    Disponetele su carta scottex e tamponatele.
  3. Sbattete l’uovo insieme al latte in un piatto ed unite il sale e il pepe.
  4. A parte, su un altro piatto, versate e mescolate insieme la farina di mais e il pangrattato.
  5. Impanate i funghi: passateli prima nell’uovo, poi nel mix di pangrattato e farina compattando bene con la mano.
  6. Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella adatta alla frittura e, quando arriva in temperatura, friggetevi i funghi pochi per volta. Fateli dorare per 3 minuti circa, scolateli su carta assorbente e tamponateli bene.
  7. Mano a mano che li preparate, tenete i funghi pronti al caldo su un vassoio o su una teglia in forno, coperti con alluminio.
  8. Salateli in superficie e servite i funghi porcini impanati e fritti a piacere insieme ad una salsa tipo maionese, tartara o salsa allo yogurt, aglio e erbe fresche tritate!


Vedi altri articoli su: Ricette Contorni | Ricette Secondi Piatti | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *