Pomodori ripieni di riso

Un grande classico della cucina italiana che non può mancare sulle tavole estive: pomodori ripieni di riso. Una ricetta dal profumo intenso e avvolgente del trito di erbe aromatiche fresche e la buccia di limone!

pomodori ripieni crudi

Quanti modi di fare e rifare i pomodori ripieni!

Non è forse bellissimo quando si scopre la grande versatilità di un piatto?

pomodori ripieni
un'idea per presentare il piatto è chiudere i pomodori legando un filo d'erba cipollina
Prima di tutto il pomodoro può essere usato crudo o scottato in acqua bollente e, dopo essere stato riempito, può essere o meno ripassato in forno.

La scelta del ripieno poi è altrettanto ampia: può ricadere sul riso in tutte le sue varianti (bianco, nero, rosso o integrale), su pasta corta di piccolo formato (tipo tubetti) o, perchè no, anche su altri cereali come grano, orzo o farro.

Ultimo ma non ultimo, il condimento, selezionato tra molteplici e infinite possibilità di gusto: semplice o più complesso, vegetariano, vegano o misto.

Quella che vi propongo oggi è una versione semplice e classica che profuma d’estate: succosi pomodori ramati ben maturi, ripieni di riso basmati profumato e tante erbe aromatiche!

Salvia, prezzemolo, menta, origano fresco, rosmarino, timo, basilico ed erba cipollina sono i nostri aromi verdi a cui si aggiunge il tocco magico e segreto della scorza del limone grattugiata, che serve a donare quella particolare nota di gusto che regala al piatto una marcia in più!

Preparate pure i pomodori ripieni di riso alle erbe il giorno prima: gli aromi si intensificheranno rendendo il piatto ancor più profumato e saporito.

  • Resa: 10 pomodori ( 4 Persone servite )
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 10 pomodori ramati
  • 150 grammi riso basmati
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • menta
  • basilico
  • salvia
  • erba cipollina
  • timo
  • rosmarino
  • 1 limoni

Preparazione

  1. Lavate i pomodori, tagliate la calottina e conservatela.
    Svuotateli dai semi, salatene l’interno e metteteli capovolti su un piano a perdere acqua.
  2. Lavate tutte le erbe aromatiche, tamponatele delicatamente con carta assorbente e riducetele in un trito finissimo.

    Conditelo con abbondante olio e una macinata di pepe.

  3. Lessate il riso basmati (meglio se della qualità profumata) in acqua bollente salata lasciandolo al dente.
    Scolatelo e fatelo intipidire.

    Conditelo poi con il trito aromatico e la scorza del limone grattugiata. Regolate di sale, pepe e olio e iniziate a riempire i pomodori.

  4. Coprite ogni pomodoro con la propria calottina e decorateli con un filo di erba cipollina.

    Conservate in frigorifero fino al momento di servire.


Vedi altri articoli su: Ho fame | Ricette Antipasti | Ricette Primi Piatti | Ricette vegane | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *