polpettone vegetariano

Polpettone vegetariano

Niente carne, ma non per questo meno gusto e sapore. Una ricetta facile per preparare un polpettone vegetariano leggero e sfizioso

Ottimo secondo piatto per un pranzo con invitati vegetariani, e anche gustosa alternativa al più tradizionale polpettone di carne o al polpettone di pesce. Rispetto al quale è un po’ più semplice da preparare e decisamente più leggero.

Niente carne e niente pesce: solo verdure, pane, formaggio grattugiato e uova – che non sono obbligatorie, ma funzionano benissimo come “collante” del nostro polpettone vegetariano. La giusta consistenza è assicurata comunque: in questa ricetta noi vi proponiamo una purea un po’ rustica di patate, ma potete sostituirla con quella di ceci, di piselli oppure di melanzane.

E le altre verdure? Noi abbiamo usato carote, sedano, zucchine e porri, ma anche in questo caso potete scegliere quelle che più preferite. Anche il pane raffermo può essere sostituito da cous cous o da bulghur, se vi piace di più.

Insomma, una ricetta non difficile e dalla massima possibilità di personalizzazione, per un polpettone dall’effetto garantito e capace di soddisfare anche i carnivori più esigenti fin nelle occasioni più importanti. Ecco perché l’abbiamo scelto come secondo per il nostro menu di Natale vegetariano.

  • Resa: 6 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 1 ora 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 400 grammi patate
  • 200 grammi fagiolini
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 coste di sedano
  • 2 porri
  • 1 cipolla media
  • 3 rametti prezzemolo
  • 1 spicchi aglio
  • 400 grammi pane raffermo
  • 100 grammi parmigiano grattugiato
  • olio di oliva
  • sale
  • pangrattato

Preparazione

  1. Per prima cosa, laviamo e puliamo le verdure. Mettiamo poi a cuocere insieme patate e fagiolini in acqua salata, finché saranno lessati. Intanto in un’altra pentola cuociamo le restanti verdure.
  2. Quando patate e fagiolini saranno lessati, scoliamoli
    e schiacciamoli insieme nello schiacciapatate.
  3. Scoliamo le altre verdure, facciamole asciugare un po’ e tagliamole a dadini, mettiamole a rosolare in una casseruola con uno spicchio d’aglio, la cipolla, il sale e l’olio.
  4. Uniamo la padellata di verdure a patate e fagiolini schiacciati; aggiungiamo il pane e il parmigiano, e lavoriamo. Per una migliore amalgama possiamo aggiungere un paio d’uova.
  5. Spennelliamo il polpettone con un filo d’olio, rigiriamolo nel pangrattato e inforniamolo a 180 gradi per 20-30 minuti. Lasciamolo raffreddare un poco prima di servire.

Altre ricette per te


Ti potrebbe interessare anche

Gelato alla stracciatella con la gelatiera
Ricette Estive

Gelato alla stracciatella con la gelatiera

Lasagne con zucchine e gamberetti
Ricette con Zucchine

Lasagne con zucchine e gamberetti

Ricetta insalata al pompelmo
Ricette detox

Ricetta insalata al pompelmo

Sorbetto alla frutta con l’estrattore di succo
Ricette Estive

Sorbetto alla frutta con l’estrattore di succo

Ricetta detox: centrifuga con barbabietola e prezzemolo
Ricette detox

Ricetta detox centrifuga con barbabietola e prezzemolo

Ricetta gelato al tè matcha: come preparalo con la gelatiera
Ricette Estive

Ricetta gelato al tè matcha: come prepararlo con la gelatiera

Ricette senza glutine

Pizza senza glutine e lattosio

Ricette Estive

Pita con hummus di pomodori secchi

Gamberi alla catalana
Ricette Secondi Piatti

Gamberi alla catalana

Cucina mediterranea per eccellenza! Una delle ricette più note della regione spagnola è sicuramente quella dei gamberi, semplicissima e rapida.

Leggi di più