Polpettone di tonno e patate

Un delizioso polpettone al forno, leggero e gustoso! Ammorbidito da una cucchiaiata di ricotta fresca si scioglierà in bocca e saprà conquistarvi già dal primo assaggio!

Gustosissimo, sfizioso ma sorprendentemente leggero!

Il polpettone di tonno e patate, essendo cotto in forno all’interno di un cartoccio di carta forno senza aggiunta di condimenti, è un secondo piatto leggero adatto a chi desidera sapore in tavola senza appesantirsi troppo e anche a chi tiene sott’occhio la propria shilouette!

Se lo si vuole alleggerire ancora di più, basterà scegliere del tonno al natuale al posto del tonno sott’olio e sostituire la ricotta vaccina con la più magra ricotta di capra. Servito con una fresca insalatina di stagione, questa ricetta presenta tutte le carte in tavola per poter essere gustato come piatto unico senza sensi di colpa!

Se invece non è la linea il cardine dei vostri pensieri, potete facilmente optare per un accompagnamento più sostentuo come patate al forno o cotte su pietra ollare, purè di verdure miste (come patate e melanzane o patate e topinambur) o ancora, perchè no, una teglia di verdure gratinate al forno.

Comunque lo vogliate accompagnare, questo polpettone saprà sorprendervi con la sua gradevolezza e il suo profumo!

  • Resa: 1 polpettone ( 3 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 200 grammi patate lessate
  • 160 grammi tonno sott’olio
  • 12 olive taggiasche
  • 1 manciata capperi dissalati
  • 1 filetti di acciughe
  • 20 grammi mandorle pelate
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • 2 rametti timo
  • 40 grammi ricotta
  • 1 uova

Preparazione

  1. Sbucciate le patate lessate e passatele ancora calde allo schiacciapatate. Mettetele in una ciotola e atele raffreddare.
  2. Aggiungete alle patate il tonno e mescolate con una forchetta.
    Unite la ricotta e mescolate.
  3. Fate un trito con i capperi, il timo, le olive e il filetto di acciuga e aggiungetelo all’impasto.
  4. Tritate grossolanamente le mandorle e aggiungete anch’esse agli altri ingredienti.
    Amalgamate infine tutto con l’uovo.
  5. Trasferite il composto su un foglio di carta da forno e modellatelo nella forma di un polpettone.
    Legatelo a caramella con dello spago da cucina e fatelo cuocere in forno già caldo a 180° per 35 minuti.
  6. Fate intiepidire prima di tagliare e fette e servite con un’insalatina di stagione o con patate al forno.


Vedi altri articoli su: Ho fame | Ricette Estive | Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *