Pasta e ceci
Ricette

Pasta e ceci con il Bimby

La ricetta per preparare una gustosissima pasta e ceci grazie all’aiuto del Bimby.

La ricetta che vi proponiamo oggi è un classico della tavola, con un ingrediente antico: i ceci.

Il nome scientifico della pianta dei ceci è Cicer arietinum, e appartiene alla famiglia delle Fabaceae. I semi, contenuti nei baccelli, sono la parte commestibile. Molto prima di caratterizzare il cognomen di Cicerone erano conosciuti nell’area mediterranea e risulta che fossero già coltivati durante l’età del bronzo.

Grazie all’alto contenuto proteico e alle proprietà energetiche sono sempre stati utilizzati nell’alimentazione dalle popolazioni che li conoscevano e, attualmente, sono i legumi più diffusi dopo soia e fagioli. I Paesi che ne producono la maggiore quantità sono India, Australia e Pakistan, ma fanno parte della cucina tradizionale di molti altre regioni, anche dell’area mediterranea. In Italia vengono coltivati soprattutto in Liguria, Toscana, Lazio e Umbria, per quanto siano consumati ovunque.

I ceci si trovano in commercio essiccati o in scatola: quelli essiccati devono essere tenuti in acqua fredda per circa 12 ore, mentre quelli in scatola sono generalmente già pronti per la cottura. Una volta trattati, questi legumi danno la possibilità di realizzare una gamma estremamente ampia di ricette, sia che si scelga di mantenerli interi, sia che si decida di ridurli in creme e composti. Tra le ricette italiane, quella forse più tradizionale è la pasta e ceci alla romana, ma in realtà ogni regione ha il suo modo di coniugare la pasta con questi e altri saporiti legumi.

Vi spieghiamo qui come farla al meglio, grazie anche al prezioso aiuto del nostro Bimby (se non avete ancora acquistato questo utilissimo robot da cucina ecco come preparare comunque una gustosa pasta e ceci. E assolutamente da provare per gli amanti di questo legume anche l’hummus di ceci).

Un consiglio: l’acqua è dosata per una pasta cremosa. Se la si preferisce più morbida e brodosa, aggiungere 100 o 200 grammi di acqua.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 17 minuti

Ingredienti

  • 40 grammi olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchi aglio
  • 2 acciughe
  • 100 grammi polpa di pomodoro o pomodori pelati
  • 400 grammi ceci lessati
  • 500 grammi acqua
  • 1 cucchiaino dado vegetale
  • 200 grammi pasta corta anche all’uovo
  • rosmarino
  • peperoncino

Preparazione

  1. Mettere nel boccale l’olio, gli spicchi d’aglio, le acciughe, il rosmarino e il peperoncino → 5 min. / 100° / Vel. 1.
  2. Aggiungere la polpa di pomodoro → 3 Min. / 100° / Vel. 1.
    Se si vogliono usare i pelati, scolarli dal loro liquido e tagliarli a pezzettini.
  3. Eliminare l’aglio, aggiungere metà dei ceci e frullare → 15 Sec. / Vel. 5.
  4. Versare l’acqua, aggiungere un cucchiaino di dado, i ceci rimasti ancora interi e portare a ebollizione → 8 Min. / 100° / Antiorario / Vel. 1.
  5. Aggiungere la pasta dal foro del coperchio e cuocere per il tempo indicato sulla confezione → 100° / Antiorario / Vel. / Soft.
    Se necessario regolare di sale.
  6. Versare in una zuppiera e lascia riposare 2 minuti prima di servire.


Involtini di melanzane alla siciliana
Ricette Secondi Piatti

Involtini di melanzane alla siciliana

Menù festa di compleanno bambini
Consigli di cucina

Menù festa di compleanno bambini: buffet, stuzzichini e dolci

Sartù
Ricette Piatti Unici

Sartù: ecco la ricetta del sartù di riso

Menù per la prima comunione
Consigli di cucina

Menù per la prima comunione: consigli e idee

Pancake light con yogurt greco senza uova
Ricette Dolci e Dessert

Pancake light con yogurt greco senza uova

Centrifugato di frutta ricette
Ricette detox

Centrifugato di frutta ricette

Maracuja: proprietà, gusto, ricette
Consigli di cucina

Maracuja: proprietà, gusto, ricette

Durian
Consigli di cucina

Durian: come tagliarlo e aprirlo

Pancake light con yogurt greco senza uova
Ricette Dolci e Dessert

Pancake light con yogurt greco senza uova

Oggi prepariamo i pancake in versione light e senza uova. E andiamo, poi, alla scoperta della vaniglia Bourbon, uno degli ingredienti della ricetta.

Leggi di più