Minestra d’orzo e carciofi con il Bimby

Un piatto caldo come la zuppa d'orzo è l'ideale quando fa freddo. Gustoso e semplice da preparare, soprattutto con il Bimby.

Ingredienti minestra d'orzo
Ingredienti minestra d'orzo.

Con il freddo invernale un primo piatto caldo ideale da portare in tavola è la zuppa d’orzo! La potete preparare con i vostri ingredienti di stagione preferiti. La ricetta che vi proponiamo oggi ha come base i carciofi (se non sai come pulirli consulta la nostra guida su come farlo in maniera facile e veloce), che uniti all’orzo perlato creano una minestra saporita e salutare.

L’orzo ha tante proprietà importanti: è ricco di sali minerali e vitamine utili al nostro organismo, cucinato insieme ai carciofi crea un piatto ricco di gusto ed equilibrato, con tanti effetti antiossidanti. Tra i cereali per l’alimentazione, è certamente quello che negli ultimi anni ha riacquistato la più grande popolarità. Dati gli elevati elementi nutritivi, a cui si aggiungono i ridotti effetti collaterali, l’orzo è adatto sia ai piccoli che agli adulti ed è anche per questo motivo che risulta tanto diffuso nella dieta mediterranea.

Nella nostra ricetta usiamo la tipologia perlata, che è la varietà certamente più diffusa perché, grazie a un processo di raffinazione che elimina la parte più esterna, può essere immediatamente utilizzato senza passare dalla fase d’ammollo.

Grazie all’aiuto del fidato Bimby possiamo prepararlo ancora più velocemente e con l’aggiunta di pochi grassi.

Con il Bimby si possono preparare molte altre ricette a base di verdure, ad esempio queste saporite melanzane. Per gli amanti della zucca da non perdere la crema di zucca e finocchi e il risotto zucca e carote.

 

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 60 minuti

Ingredienti

  • 1 limone non trattato succo
  • 4 cuori carciofi divisi in quarti
  • 1 mazzetto prezzemolo fresco
  • 30 grammi olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio aglio
  • sale
  • 100 grammi vino bianco
  • 30 grammi scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1200 grammi acqua
  • 1 dado vegetale
  • 200 grammi orzo perlato
  • 20 grammi parmigiano-reggiano-grattugiato

Preparazione

  1. In una ciotola mescolare dell’acqua con il succo di limone e mettervi a bagno i carciofi per 10 minuti.
  2. Mettere nel boccale il prezzemolo e tritare: 3 sec. / vel. 8. Trasferire in una ciotola e mettere da parte.
  3. Mettere nel boccale l’olio extravergine di oliva, l’aglio, la metà dei carciofi ben scolati e il sale, cuocere: 5 min. / 100°C / antiorario / vel. 1.
  4. Unire il vino e continuare la cottura: 10 min. / 100°C / antiorario / vel. 1.
  5. Aggiungere la metà del prezzemolo tritato in precedenza e amalgamare: 1 min. / antiorario / vel. 1. Trasferire in una terrina e tenere da parte.
  6. Lavare e asciugare il boccale e metterci lo scalogno, il sedano e la carota, tritare: 5 sec. / vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola.
  7. Unire l’acqua e il dado, portare ad ebollizione: 10 min. / 100°C / vel. 1.
  8. Aggiungere l’orzo e i restanti carciofi ben sgocciolati, cuocere: 20 min. / 100°C / antiorario / vel. 1.
  9. Se necessario, aggiustare di sale, unire il prezzemolo rimasto e mescolare: 10 sec. / antiorario / vel. 2.
  10. Distribuire la minestra in 4 fondine e sistemarvi al centro i carciofi trifolati.
  11. Spolverizzare, a piacere, con il Parmigiano Reggiano grattugiato e irrorare con un filo di olio extravergine di oliva. Servire calda.


Vedi altri articoli su: Ricette con il Bimby | Ricette detox | Ricette Light | Ricette Primi Piatti | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *