Gnocchetti di quinoa e spinaci

Gnocchetti di quinoa e spinaci

Una ricetta semplice per proporre ai nostri bambini due alimenti preziosi per il loro organismo: la quinoa e gli spinaci.

-
15/03/2016

Sommario

Una ricetta semplice per proporre ai nostri bambini due alimenti preziosi per il loro organismo: la quinoa e gli spinaci.

Tempo di preparazione:
35 minuti
Tempo di cottura:
4 minuti
Quantità:
4 porzioni

Ingredienti Ricetta

  • Quinoa 90 Gr
  • Spinaci freschi 150 Gr
  • Farina di riso 80 Gr
  • Curcuma 1 Cucchiaino
  • Olio extra vergine doliva 1 Cucchiaio
  • Parmigiano grattugiato 60 Gr

Gli gnocchetti di quinoa e spinaci sono un primo piatto sano e gustoso, perfetto anche per i bambini che in genere amano la forma e la consistenza morbida degli gnocchi e che con questo piatto potranno fare il pieno di salute ed energia.

La quinoa è un alimento preziosissimo per il nostro organismo, in cucina viene trattato come un cereale per la sua forma e consistenza, ma in realtà appartiene alla stessa famiglia degli spinaci. Priva di glutine è ricca di vitamine (soprattutto la E) e sali minerali. La quinoa contiene inoltre una buona percentuale di proteine e grassi vegetali ad elevato valore biologico, per questo viene ampiamente utilizzata nei regimi alimentari vegetariani e vegani.

L’elevato livello di fibre contenute in questo pseudo cereale, è un ulteriore valore aggiunto. Tuttavia nel caso dell’alimentazione dei bambini è un fattore da tenere sempre in considerazione perché è importante non sovraccaricare il loro intestino con troppe fibre.

Curiosità! Sapevate che non esiste un solo tipo di quinoa? Scoprite qui le proprietà della quinoa bianca e di quella rossa.

 

Preparazione

Sciacquare abbondantemente la quinoa in modo da eliminare ogni residuo di saponina, che conferirebbe un gusto amaro al piatto. La quinoa non richiede ammollo ma il risciacquo deve essere accurato.

Pulire e sciacquare gli spinaci freschi.


Leggi anche: Come cucinare la quinoa: come si usa, bianca e nera

In una pentola far bollire la quinoa in circa 700 gr di acqua con l’aggiunta della curcuma.
Dopo 10 minuti aggiungere anche gli spinaci.
Coprire e far cuocere per altri 7 minuti, mescolando di tanto in tanto.
A questo punto l’acqua si sará assorbita.

Passare con un frullatore ad immersione la quinoa e gli spinaci fino ad ottenere una consistenza cremosa ed omogenea.

Trasferire il passato in una ciotola ed aggiungere il formaggio grattugiato e la farina di riso. Mescolare per amalgamare tutti gli ingredienti, coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per una mezz’ora.

Portare a bollore abbondante dell’acqua leggermente salata. Con l’aiuto di due cucchiani buttare nell’acqua gli gnocchi uno ad uno, riempiendo un cucchiaino a metá con l’impasto da far cadere con l’altro cucchiano nell’acqua bollente.
Scolare gli gnocchi man mano che vengono a galla.

Aggiungere un filo di olio extravergine d’oliva a crudo e, se gradito, una spolverata di parmigiano grattugiato. Servire caldi.

Ilaria Casagrande
  • Scrittore e Blogger