Involtini alle Melanzane

Come antipasto o come secondo, da servire caldi o freddi, involtini di melanzane colorati e golosi. Tante varianti, tutte sfiziosissime

21/06/2013

Sommario

Come antipasto o come secondo, da servire caldi o freddi, involtini di melanzane colorati e golosi. Tante varianti, tutte sfiziosissime

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
12 involtini

Ingredienti Ricetta

  • Melanzane lunghe 1
  • Mozzarella fiordilatte 1
  • Salsa di pomodoro qb
  • Olive nere denocciolate qb
  • Origano qb
  • Basilico qb
  • Pepe qb
  • Sale qb
  • Olio extravergine di oliva qb

Adattissimi sia come antipasto sia come secondo sfizioso, gli involtini di melanzane si prestano a tantissime varianti: ottimi sia caldi sia freddi, sono un asso nella manica facile da preparare ma di sicuro effetto!

Vediamo come prepararli: la ricetta che vi proponiamo è quella “mediterranea”, con mozzarella e olive nere. Ma sono assolutamente da sperimentare anche le altre varianti, invitantissime, ottime per convincere i bambini a mangiare un po’ di verdura, oppure fantastiche come finger food per party o cene estive. E soprattutto c’è da chiamare in gioco la propria fantasia e sbizzarrirsi.

Qualche variante

  • [dup_immagine align=”alignright” id=”24852″]Prosciutto o speck. Per i bambini, ma non solo, possiamo scegliere una farcitura a base di prosciutto cotto – o speck – e mozzarella, o sostituire la mozzarella con le sottilette. Il tocco di grazia in questo caso è cospargere con un po’ di parmigiano grattugiato al momento di infornare. Filatura garantita!
  • Versione alla greca e vegana. Buonissimi anche gli involtini di melanzane alla greca: anziché la mozzarella, mettiamo la feta, da insaporire ulteriormente a piacimento con capperi e origano. La versione vegana? Niente formaggio, farciamo col tofu!
  • Voglia di mare. E perché non provare gli involtini anche a base di pesce? Buonissimi se li farciamo con filetti di rombo, pomodorini a pezzetti e cipolla mescolati con un po’ di pangrattato, sale, olio e pepe.

Preparazione

Per prima cosa laviamo le melanzane e tagliamole nel senso della lunghezza a fette spesse circa mezzo centimetro. Saliamole e lasciamole riposare per mezz’oretta, così da eliminare l’acqua di vegetazione.


Leggi anche: Melanzane grigliate

Tagliamo mozzarella e olive; in un padellino mettiamo a cuocere a fuoco basso la passata di pomodoro con olio, sale, pepe, origano e basilico. Asciughiamo le melanzane e grigliamo le fette – un paio di minuti per lato andranno benissimo.

Eccoci pronte a creare gli involtini: su ogni fetta di melanzana stendiamo un cucchiaio di passata e mettiamo qualche cubetto di mozzarella, una manciata delle olive che abbiamo fatto a pezzetti o tritato prima, e una foglia di basilico.

Arrotoliamo e mettiamo gli involtini uno a fianco all’altro in una teglia appena unta d’olio: in forno scaldato a temperatura bassa (150°) per un quarto d’ora, sforniamo e guarniamo con basilico fresco e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.