Insalata primaverile con legumi

Insalata primaverile con legumi

Siamo abituati a consumare piatti di insalate a base di verdure, magari con aggiunta di tonno, formaggi o cereali, ma perché non provare le insalate di legumi?!

-
07/06/2019

Sommario

Siamo abituati a consumare piatti di insalate a base di verdure, magari con aggiunta di tonno, formaggi o cereali, ma perché non provare le insalate di legumi?!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Gamberi 1 chilo
  • Ceci precotti 240 grammi
  • Rucola 150 grammi
  • Pinoli 30 grammi
  • Spicchio daglio 1
  • Succo di limone 1
  • Aceto balsamico 1 cucchiaino
  • Olio extra vergine doliva qb
  • Sale e pepe qb

Nella bella stagione le insalatone (come quella d’avocado, di radicchio o di agrumi) sono all’ordine del giorno, fresche e leggere sono il pasto ideale da consumare nelle calde giornate, che siate al mare o in ufficio non importa, verdure crude arricchite con ingredienti gustosi ma nutrienti per ricaricare le energie senza appesantirsi troppo.

Quello che a prima vista potrebbe apparirvi come insolito, vi  stupirà come abbinamento davvero goloso; oltretutto si tratta di piatti unici, completi e ben bilanciati.

In genere si consiglia di consumare legumi 2-3 volte a settimana e di certo non è un grosso “sacrificio” dal momento che sono buonissimi! Certo però, nella stagione calda, l’idea di consumare un piatto di legumi fumanti, non è proprio invitante, viste le elevate temperature… Ecco allora che si può pensare a una serie di ricette, perfette per la bella stagione e non solo, per consumare i legumi nell’insalata!


Leggi anche: Crema di ceci e gamberi

Oggi noi vi proponiamo una ricetta speciale, una variante dell’insalata di gamberi: insalata di ceci, gamberi e rucola arricchita con croccanti pinoli tostati e condita con un’emulsione di olio e aceto balsamico.

Gustate l’insalata di ceci gamberi e rucola come piatto unico o come ricco contorno da accompagnare a secondi di pesce.

Non vi resta allora che provare questa ricetta e se l’idea dei legumi in insalata vi è piaciuta, sarà sufficiente dare sfogo alla fantasia: ceci, lenticchie, fagioli, fave e piselli si sposano alla perfezione con pesce, verdure di ogni genere, formaggi e crostini croccanti!

Preparazione

Pulire i gamberi, eliminare la testa, il carapace e l’intestino aiutandosi con uno stecchino di legno.

Ora tostare i pinoli: porli in una teglia rivestita con carta da forno e cuocerli in forno preriscaldato statico per circa 10 di minuti a 150° (oppure in forno ventilato a 130° per 5-6 minuti) e tenerli da parte.

Scaldare un filo di olio in una padella con l’aglio, unire i gamberi, salare, pepare e unire la paprika.

Cuocerle a fuoco vivace per 5-6 minuti (regolate la cottura in base alla grandezza: se sono molto grossi, avranno bisogno di qualche minuto in più). Una volta cotti, trasferirli in una ciotolina a raffreddare.


Potrebbe interessarti: Zuppa di ceci

Ora scolare i ceci precotti. Noi abbiamo usato i ceci precotti, ma voi potete usare anche quelli secchi avendo cura di metterli in ammollo per 12 ore; trascorso il tempo necessario scolare i ceci, sciacquateli e cuocerli in un tegame per almeno 3 ore o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento; una volta cotti saranno pronti per essere uniti alla preparazione.

Nella stessa padella usata per i gamberi scaldare i ceci in modo che prendano il sapore dei crostacei.

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti si può comporre l’insalata: in una ciotola capiente mettere la rucola lavata e asciugata

Aggiungere i ceci, i gamberi e i pinoli tostati.

Mescolare l’insalata.

Per il condimento preparare un’emulsione con olio, sale, pepe.

Spremere il succo di mezzo limone, filtrarlo e unirlo all’emulsione 21,

Terminare con un cucchiaino di aceto balsamico.

Condire l’insalata con il condimento preparato.

Giovanna Maggiori
  • Scrittore e Blogger