Insalata capricciosa

Un antipasto della tradizione che non può mancare sulla tavola delle feste

Insieme all‘insalata russa, un’altra insalata ricca e sostanziosa fa capolino sulle tavole natalizie: L’insalata capricciosa. 

Preparata sempre con una base di verdure e maionese, la capricciosa si differenzia dall’insalata russa da un lato per il tipo di verdure utilizzate, dall’altro per il modo in cui queste vengono tagliate.

Se, infatti, nell’insata russa non possono mai mancare carote, patate e piselli, l’insalata capricciosa abbandona queste ultime due verdure a favore di sedano rapa e peperoni.

L’insalata russa, poi, è distinta da un taglio a cubetti delle verdure che vengono prima lessate separatamente e poi riunite e condite con la maionese. Nell’insalata capricciosa, invece, le verdurine vengono tagliate a filetti, in una fine julienne che ci consente di assaporarle da crude.

Come in molti altri casi, anche per la capricciosa esistono diverse e svariate versioni, ma la più accreditata e rispettosa della tradizione prevede l’aggiunta di formaggio (fontina o groviera) e di prosciutto cotto.

La ricetta è molto semplice e alla portata di tutti: l’unico elemento che potrebbe creare qualche difficoltà è la preparazione della maionese, ma seguendo la nostra ricetta base (anche senza uova) vedrete che ogni dubbio e timore sarà fugato!

Non cedete alla facile tentazione di acquistare la maionese già pronta e prendetevi un poco di tempo per prepararla in casa: il gusto di questa insalata sarà nettamente migliore e la soddifsazione vostra e dei vostri commensali vi ripagherà di ogni sforzo.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 80 grammi carote
  • 50 grammi peperoni rossi
  • 80 grammi sedano di Verona
  • 50 grammi fontina
  • 60 grammi prosciutto cotto in un’unica fetta
  • 300 grammi maionese
  • sale
  • 1 cucchiaio aceto bianco
  • 1 cucchiaio senape

Preparazione

  1. Preparate la maionese seguendo la nostra ricetta base e tenetela da parte in frigorifero.
  2. Lavate le verdure, pulitele da buccia e semi e tagliatele a julienne. Riunitele tutte in una ciotola e conditele con un pizzico di sale, la senape e l’aceto.
  3. Tagliate la fontina a cubetti molto piccoli e il prosciutto a listarelle sottili lunghe quanto le verdure.
    Aggiungete poi il tutto alle verdure e mescolate bene.

  4. Condite l’insalata con la maionese e amalgamate tutto molto bene. Tenete l’insalata in frigorifero per almeno un’ora prima di servire accompagnando con crostini di pane tostato.


Vedi altri articoli su: Insalate Particolari | Ricette Antipasti | Ricette di Natale |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *