Gelato al cioccolato fatto in casa

Preparate coppette e cucchiaini, la ricetta per realizzare il gelato fatto in casa è semplice, con o senza gelatiera

Ecco la ricetta di uno dei dessert al cucchiaio più amato: il gelato al cioccolato! Partendo dall’età fanciullesca sino ad arrivare all’età anziana, il gelato al cioccolato è una di quelle goloserie a cui proprio nessuno può resistere. Se è vero che la stagione estiva è il momento di maggiore successo per questa dolce tentazione, è altrettanto vero che in inverno uno dei più squisiti e potenti comfort food da gustare quando fiocca è una bella pallina di gelato al cioccolato affogato in una cioccolata bollente, magari aromatizzata alla cannella.

Il gelato fa bene a salute e umore e questo, sembra bastare per giustificare una coppetta di gelato ogni tanto.

Che ne dite? Conviene impare a prepararlo in casa un ottimo gelato al cioccolato!

La ricetta è davvero molto semplice, ma il risultato vi lascerà piacevolmente meravigliati perchè qui gli ingredienti li selezioneremo noi fin dal principio preferendo del vero cioccolato al solo cacao (come spesso invece accade nelle gelaterie)! Inoltre, preparandolo in casa, potrete decidere di volta in volta di variare il gusto del vostro gelato usando del cioccolato fondente, al latte, bianco o gianduja; aggiungere delle spezie classiche (come cannella e zenzero) o azzardare con un tono piccantissimo di peperoncino; arricchire l’impasto con granella di nocciole, mandorle o noci; aggiungere scorzette di arancia candita o di marron glacè, ecc. Insomma le idee non mancano!

Avete già provato le nostre ricette del gelato al caffè e del gelato alla crema? Ora potrete anche preparare una coppa mista ciocco/coffee, e se volete un tocco di frutta, assaggiate il gelato alla fragola.

Il gelato con il Bimby:

Se non avete la gelatiera, ma avete il Bimby, il procedimento è molto semplice: invece di trasferire il composto freddo nella gelatiera, mettetelo in una vaschetta da freezer e congelatelo per 12 ore. Togliete dal freezer, tagliate a grossi poezettoni, metteteli nel boccale e mantecate per 20 secondi a velocità 6 e 10 secondi a velocità 4 spatolando.

L’idea light:

Se siete a dieta non dovete rinunciare al gelato al cioccolato! Vi basterà alleggerirlo sostituendo la panna con il latte (anche di mandorla o di cocco se vi piace il gusto) e vedrete che risultato!

Idee golose

Se volete dare un tocco originale ai vostri gelate, potete provare gli stampi in silicone, ideali per realizzare simpatiche merende per bambini ma anche per presentare il dessert in maniera insolita. E non può mancare un cucchiaio di panna montata per chiudere in bellezza!

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 200 grammi cioccolato fondente
  • 150 grammi zucchero
  • 250 grammi latte fresco intero
  • 250 grammi panna fresca
  • 2 tuorli d’uovo

Preparazione

  1. Spezzattate il cioccolato e tritatelo con un coltello a lama pesante. Mettetelo in una bacinella di acciaio insieme al latte, alla panna e allo zucchero.
    Fate fondere il tutto a bagnomaria poi aggiungete i tuorli, amalgamate con cura con una frusta a mano e rimettete sul bagnomaria, sempre mescolando, per 5 minuti.

  2. Fate raffreddare il composto, passatelo in frigorifero per almeno 1 ora e trasferitelo nella gelatiera.
    Avviatela mantecando per circa 30-40 minuti fino a che il gelato avrà assunto al giusta cremosa consistenza.


Vedi altri articoli su: Fatto In Casa | Gelato Fatto in Casa | Ricette Dolci e Dessert | Ricette Estive | Ricette senza glutine |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *