Filetti di platessa al cartoccio con pomodorini
Ricette

Filetti di platessa al cartoccio con pomodorini

Ecco una ricetta al cartoccio, dove i sapori e gli odori degli ingredienti rimangono imprigionati nel suo interno fondendosi piacevolmente tra loro e il pesce risulterà morbidissimo senza seccare.

La platessa è un tipo di pesce molto diffuso sulle nostre tavole anche perché risulta particolarmente digeribile e povero di spine, rendendolo ideale come piatto per bambini. Inoltre è di facile reperimento, sia fresco sia comodamente congelato già in tranci.

È un pesce molto tenero, dal gusto delicato e molto più economico della sogliola. Anche da un punto di vista nutrizionale, la platessa è molto simile alla sogliola: apporta pochissime calorie e grassi, mentre è ricca di proteine ad alto valore biologico e il colesterolo che metabolizza è molto basso. Per quanto riguarda i sali minerali, è ricco di potassio, fosforo, selenio e sodio, mentre per quanto concerne le vitamine, spicca soprattutto il contenuto di niacina e calciferolo. Alla luce degli aspetti nutrizionali di questo pesce, è consigliabile praticamente a tutti; solo gli ipertesi ne dovrebbe limitare il consumo, poiché è molto ricco di sodio.

In cucina, la platessa si consuma soprattutto per la sua carne tenera tagliata a filetti. È particolarmente saporita se impanata, fritta o cotta alla brace. Ma è molto gustosa anche al forno cotta al cartoccio, come la ricetta che vi proponiamo, semplice e veloce da preparare. Nel cartoccio i sapori e gli odori degli ingredienti rimarranno imprigionati nel suo interno fondendosi piacevolmente tra loro e il pesce risulterà morbidissimo senza seccare. 

La platessa solitamente si vende già pulita ma se è al naturale, bisogna soltanto toglierle la coda a tirare la pelle verso la testa. Il pesce non ha bisogno di lunghe o elaborate cotture e a volte consumarlo nella maniera più semplice è l’ideale!

Qui trovate un’altra ricetta facile e veloce per questo tipo di pesce: la platessa alla mugnaia.

  • Resa: 2 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti

Ingredienti

  • 500 grammi platessa filetti
  • 200 grammi pomodori pachino
  • 12 olive taggiasche
  • sale e origano
  • olio extra vergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavare i pomodorini, tagliarli a metà e metterli in una ciotola con un pizzico di sale, dell’olio extravergine d’oliva e una spolverata di origano.
  2. Mescolare e lasciar insaporire per qualche minuto.
  3. Preparare un quadrato di carta d’alluminio per ogni persona e appoggiare sopra i filetti di platessa.
  4. Aggiungere le olive (o intere o tagliate a rondelle) e i pomodorini con il loro sughetto.
  5. Completare con un filo d’olio.
  6. Chiudere il cartoccio.
  7. Cuocere in forno preriscaldato a 180°.
  8. Servire direttamente i cartocci in tavola aprendoli e appoggiandoli sui piatti.


Cornetti fatti in casa
Ricette Dolci e Dessert

Cornetti fatti in casa: ricetta facile e buona come al bar

Turon ricetta degli involtini di banana
Ricette Dolci e Dessert

Turon, la ricetta degli involtini di banana

Scaloppine al vino bianco con carciofi
Ricette Secondi Piatti

Scaloppine al vino bianco con carciofi

Torta cedro e mandorle con il Bimby
Ricette con il Bimby

Torta cedro e mandorle con il Bimby

Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce
Ricette Dolci e Dessert

Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce

Polpettone di verdure senza patate
Ricette Piatti Unici

Polpettone di verdure senza patate

Bastoncini di tofu al forno
Ricette vegane

Bastoncini di tofu al forno

Biscotti al miele senza glutine
Ricette senza glutine

Biscotti al miele senza glutine

Cannelloni con zucca e salsiccia
Ricette Primi Piatti

Cannelloni con zucca e salsiccia

Ecco uno sfizioso primo piatto per ingolosire i palati anche più raffinati dei vostri commensali: cannelloni con zucca e salsiccia.

Leggi di più