Muffin senza uova

Muffin senza uova

I dolci senza uova sono buonissimi lo stesso, sono più leggeri e si sente. Ecco la ricetta per preparare i muffin leggeri senza uova, impreziositi con il cacao.

-
28/12/2018

Sommario

I dolci senza uova sono buonissimi lo stesso, sono più leggeri e si sente. Ecco la ricetta per preparare i muffin leggeri senza uova, impreziositi con il cacao.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
10 muffin

Ingredienti Ricetta

  • Yogurt 125 grammi
  • Latte 80 ml
  • Burro 30 grammi
  • Essenza di vaniglia 1 cucchiaino
  • Farina 00 150 grammi
  • Cacao amaro 25 grammi
  • Zucchero 100 grammi
  • Bustina di lievito per dolci 1

I muffin senza uova sono dolcetti famosissimi in tutto il mondo: facili e veloci da preparare, si prestano a essere realizzati con moltissimi ingredienti, dal cioccolato alla frutta, passando per la frutta secca ma anche quelli salati sono un’idea sfiziosa da portare in tavola sia per un aperitivo o per un brunch con gli amici.

La ricetta base prevede spesso uova e latte, ma la nostra versione di questo alimento non solo è buonissima ma anche più leggera e digeribile.

I dolci senza uova sono infatti buonissimi lo stesso, sono più leggeri e si sente.

Oggi vi presentiamo la ricetta per preparare i muffin leggeri senza uova, impreziositi con il cacao, ma che possono “accogliere” anche mele, pere e quello che più vi piace.

La parola muffin viene citata per la prima volta in Inghilterra nel 1703 con la scrittura ‘moofin’. Qualcuno vuole derivato il termine dal francese ‘mouflet’, che significa soffice, inteso come il pane, altri vogliono far derivare la parola dal tedesco ‘muffen’, che significa piccole torte, perché tali erano all’origine.


Leggi anche: Muffin senza glutine con mirtilli

Le prime versioni di muffin erano meno nobili: il fornaio delle famiglie altolocate cucinava i muffin per la servitù con gli avanzi del pane del giorno prima e con i rimasugli di lavorazione di biscotti, mescolandovi delle patate schiacciate.

Il tutto veniva fritto facendo divenire il composto così ottenuto dei muffin leggeri e croccanti.

Questo preparato venne scoperto dai padroni dell’epoca facendolo divenire cibo solido preferito per l’ora del tè.

Preparazione

In una ciotola, mischiare burro fuso, latte, yogurt ed essenza di vaniglia.

In un’altra ciotola, unire tutti gli ingredienti secchi: farina, cacao, zucchero e lievito per dolci.

Versare quindi gli ingredienti liquidi su quelli secchi e amalgamare.

Dividere l’impasto nei pirottini, riempiendoli per circa 3/4.

Cuocere i muffin per 14 minuti a 180°C, in forno già caldo.

Sfornare e lasciare intiepidire.

Quindi servire i muffin senza uova.

Giovanna Maggiori
  • Scrittore e Blogger