Plumcake ricotta, nocciole e cioccolato

Un dolce di origine Anglosassone, perfetto per la colazione o la merenda.

22/12/2018

Sommario

Un dolce di origine Anglosassone, perfetto per la colazione o la merenda.

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
6 persone

Ingredienti Ricetta

  • Burro morbido 60 g
  • Zucchero di canna 125 g
  • Uovo 1
  • Ricotta 125 g
  • Farina 00 125 g
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino
  • Cioccolato fondente 50 g
  • Nocciole tostate 50 g

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 370 kcal
  • Grassi 21 g
  • Carboidrati 40 g
  • Zuccheri 25 g
  • Fibre 2,3 g
  • Proteine 7,5 g
  • Colesterolo 70 mg

Se vi è mai capitato di pensare che preparare un plumcake volesse dire infornare un bel dolce alle prugne (dall’inglese plum), diciamo subito che questo vale in Inghilterra ma non in Italia.

A volte i nomi possono effettivamente ingannare, tant’è vero che nei Paesi Anglosassoni con il termine plumcake si indica una crostata di pasta frolla alle prugne, che vanta origini tedesche e che nulla ha a che vedere con la versione italiana.

Per indicare un dolce molto più simile al nostro, in cui le prugne non compaiono proprio, gli inglesi parlano invece di poundcake, nato nel Settecento e preparato con un pound, circa 450 grammi, di ogni ingrediente, burro, zucchero, farina e uova, in modo da poter facilmente ricordare la ricetta.

Ebbene si, pound può indicare sia un valore monetario che uno in termini di peso!

Nel tempo la ricetta originale è stata in parte modificata, diminuendo la quantità di burro e zucchero e aumentando il numero di uova, in modo da renderla più leggera, soffice e non eccessivamente dolce.

Non solo, hanno iniziato a comparire sempre nuovi ingredienti, dando così vita a un’innumerevole serie di varianti, non solo dolci ma anche salate.

E così arriviamo al plumcake di oggi, a base di ricotta, nocciole e cioccolato, perfetto per la colazione o la merenda, ma ideale anche da servire come dessert a cena, accompagnandolo magari in questo caso con una crema al cioccolato.

Preparazione

  1. Unire nella ciotola della planetaria burro ammorbidito e zucchero di canna, amalgamare con il gancio a foglia fino ad ottenere una crema.
  2. Aggiungere al composto un cucchiaio di farina setacciata con il lievito, in modo da non ottenere una frittata una volta incorporato l’uovo. Infine il turno della ricotta.
  3. Utilizzando ora una spatola e non più la foglia, inserire la farina, poi il cioccolato fuso e le nocciole tritate grossolanamente.
  4. Versare l’impasto nello stampo da plumcake da 20 x 8 cm e infornare a 170° per 45 minuti.