Confettura di Pesche e Pere

Il piacere di una buona confettura fatta in casa. Il procedimento è sempre il medesimo, divertitevi a cambiare e mixare differenti frutti!

21/05/2013

Sommario

Il piacere di una buona confettura fatta in casa. Il procedimento è sempre il medesimo, divertitevi a cambiare e mixare differenti frutti!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
1 ora 20 minuti
Quantità:
4 vasetti

Ingredienti Ricetta

  • Pere 5
  • Pesche rosse 10
  • Limone 1
  • Mela 1
  • Zucchero 400 g

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 215 kcal
  • Carboidrati 54 g
  • Zuccheri 54 g
  • Fibre 0,5 g
  • Proteine 1 g

Chissà perché molte persone pensano che preparare marmellate e confettura in casa sia un’operazione complessa! In realtà i passaggi e gli accorgimenti da seguire sono molto, molto semplici e in poche mosse avrete quattro bei vasetti pronti all’uso!

Innanzitutto, è bene darsi due regole importanti:

per ottenere una buona confettura è necessario scegliere frutta ben matura, succosa e di prima scelta.

La tentazione di preparare una confettura con gli “scarti” della frutta buona o con la frutta ammaccata o al limite della maturazione, è sempre molto forte! Non sprecare e recuperare, sono sicuramente due buone abitudini in cucina, ma il consiglio è quello di provare a preparare confetture e marmellate non solo come operazione di salvataggio, ma anche come primaria intenzione. Il risultato, vi assicuro, sarà sorprendente.

La sterilizzazione dei vasetti di marmellate e confetture, in modo tale da non farvi crescere batteri nocivi al nostro organismo, è operazione di primaria importanza. Esistono diversi modi per sterilizzare in casa barattoli di conserve e quello che vi propongo oggi è uno dei più semplici e sicuri.

Prediligete vasetti e tappi nuovi, lavateli molto bene in lavastoviglie a temperatura elevata e lasciateli asciugare capovolti su un canovaccio pulito. Una volta riempiti con la confettura vanno coperti completamente di acqua e fatti bollire per 30 minuti. Il gioco è fatto!

Vogliamo provare a preparare una confettura insieme? Potrete sbizzarrirvi per farcire crostate, torte o brioches, o semplicemente gustare un’ottima colazione con fette biscottate o pane fresco.


Leggi anche: Torta estiva di frutta fresca: ecco la miglior ricetta

La proposta che segue è molto gustosa: pesche rosse e pere abate!

E… Buona colazione a tutti!

Curiosità: si dice marmellata o confettura? Marmellate sono solo le conserve a base di agrumi, confetture le conserve preparate con tutta l’altra frutta disponibile in natura!

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”20210″]

Preparazione

  1. Preparate una pentola a fondo spesso e bordi alti.
  2. Sbucciate e denocciolate le pesche rosse, tagliatele a pezzetti e mettetele nella pentola.
  3. Sbucciate e detorsolate anche le pere abate, tagliatele a pezzetti e aggiungetele alle pesche in pentola insieme al succo del limone. Aggiungete a pere e pesche anche la mela sbucciata e ridotta a cubetti.
  4. Versate lo zucchero sulla frutta e mescolate bene.
  5. Portate la pentola sul fuoco e fate cuocere a fiamma media, mescolando spesso, per 50 minuti.
  6. Lavate accuratamente e asciugate bene 4 vasetti da marmellata e riempiteli con la confettura bollente.
  7. Serrate i vasetti con il tappo e disponeteli in una grande pentola a bordi alti.
    Copriteli completamente con acqua fredda fino ad un dito sopra il tappo, accendete la fiamma e fate cuocere a fuoco vivo per 30 minuti esatti dal bollore.
  8. Spegnete la fiamma e, lasciando i vasetti nell’acqua, fateli raffreddare completamente.
    Scolateli, asciugateli e conservateli in luogo fresco e asciutto per massimo un anno.