Crostata al cioccolato e mascarpone

Ecco una ricetta tanto golosa dedicata a tutti gli amanti del cacao e non solo. E per è attento alla linea proponiamo una variantelight

Golosa! Super golosa! Questa è l’essenza della crostata al cioccolato e mascarpone!

Un guscio di friabile e croccante pasta frolla al cacao accoglie una delicata e soffice crema di mascarpone arricchita con dell’ottimo cioccolato fondente fuso e decorata con una abbondante spolverata di cacao! La potete preparare sia in versione cotta (somiglia molto a un cheesecake) che in versione cruda, come quella che vi propongo io oggi e che prediligo trovandola ineguagliabile: la crema di mascarpone è simile alla crema del tiramisù, ma a differenza di quest’ultima è ulteriormente ingolosita dal cioccolato che, come è noto, trova in questo fresco formaggio lombardo un alleato vincente!

Come per la preparazione del tiramisù, consiglio sempre di evitare rischi utilizzando uova freschissime e biologiche. Ancora meglio se utilizzate tuorli e albumi pastorizzati (si trovano entrambi in comodi brick nei banchi frigo dei più forniti supermercati).

La versione cotta

Per preparare la versione cotta di questa torta, lavorate con una frusta a mano 500 grammi di mascarpone, 125 grammi di yogurt bianco. Aggiungete 1 uovo e 150 grammi di cioccolato fondente fuso a bagnomaria. Versate la farcia sulla base di pasta frolla, livellate e infornate per 40-50 minuti. Fate raffreddare e decorate con cacao amaro.

Ricotta al posto del mascarpone

Visto che siamo vicini all’estate, i più attenti alla linea mi portanno obiettare che questa torta, sebbene deliziosa, sia eccessivamente calorica! Se volete mantenere un gusto fresco, potete realizzare una versione light di questa crostata sostituendo in entrambe le versioni il mascarpone con una più leggera ricotta fresca vaccina.

 

 

 

 

 

  • Resa: 1 crostata da 24 cm ( 6 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 500 grammi mascarpone
  • 3 uova fresche
  • 100 grammi zucchero
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • 4 cucchiai cognac
  • 150 grammi cioccolato fondente
  • pasta frolla

Preparazione

  1. Preparate la pasta frolla al cacao seguendo la nostra ricetta base dimezzando le dosi indicate.
    Dopo il riposo in frigorifero, stendetela in un disco sottile su un piano infarinato e usatela per rivestire uno stampo da crostate di 24 cm di diametro. Bucherellate il fondo con una forchetta, coprite con un foglio di carta forno e fagioli secchi (o riso) e cuocete in bianco in forno già caldo a 180° C per 15 minuti.
    Togliete fagioli e carta forno e continuate la cottura per altri 15-20 minuti.
    Sfornate e fate raffreddare completamente quindi trasferite il guscio di pasta frolla sul piatto da portata.
  2. Con le fruste elettriche, sbattete i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungete il cognac e il mascarpone. Unite anche il cioccolato fuso freddo.
    Montate a parte gli albumi a neve fermissima
    e uniteli al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontarli.
  3. Versate la farcia nel guscio di frolla e mettete in frigorifero a rassodare per 1 ora almeno.
    Spolverate la superficie con cacao amaro e servite!


Vedi altri articoli su: Ricette di Natale | Ricette di San Valentino | Ricette Dolci e Dessert |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *