Insalata di carciofi

Un sapore delicato, semplice ma gustoso: un’insalata sfiziosa può essere la giusta alternativa anche per la pausa pranzo

Non vi è ricetta che il vero amante del carciofo possa apprezzare di più dei carciofi in insalata!
Ma come? Con tutte le squisite ed elaborate ricette che si possono preparare con questi ortaggi, la preferita è quella più semplice e “povera”? Certo! Proprio la semplicità di questa ricetta la rende speciale. Se la materia prima è di ottima qualità, non sarà necessario andare a ricercare alcunché di aggiuntivo e ci si potrà gustare il sapore inconfondibile e delizioso dei carciofi al naturale.

La base della nostra ricetta è la più semplice: carciofi con le spine puliti, tagliati in quarti e conditi con una vinaigrette. A voi poi il compito di sbizzarrirvi nel creare e arricchire il condimento come più vi piace: con pomodori secchi (come vi propongo io) oppure con una salsa olandese, con tocchetti di formaggi erboranti come stilton o gorgonzola, con una julienne di verdurine fresche di stagione, con lenticchie e scorza di arancia grattugiata… Potrete gustare l’insalata di carciofi da sola oppure come contorno per una tagliata di manzo, ma è perfetto anche con del roast beef oppure per accompagnare degli involtini di pesce spada.
La fantasia non avrà limiti, tanto più se il punto di partenza ci lascia ampia libertà di movimento. La parte più complessa della ricetta è la pulizia dei carciofi, ma il nostro articolo vi aiuterà e risolverà ogni dubbio!

L’idea in più

Sapete che questa insalata si può gustare anche a crudo? Utilizzate solo la parte più tenera, il cuore dei carciofi, tagliatela a fettine sottilissime e condite con nastri di carote e sfogliate di finocchio. Condite il tutto con olio, sale, pepe, prezzemolo e abbondante limone e gustate in leggerezza.

Ingredienti

  • 6 carciofi
  • 10 pomodori secchi sott’olio
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • aceto di vino bianco

Preparazione

  1. Preparate i carciofi pulendoli secondo le indicazioni che trovate nella ricetta base.
    Dopo averli cotti in acqua bollente salata per 20-25 minuti, scolateli e fateli raffreddare su un canovaccio a testa in giù.
    Se preferite gustarli crudi vi basterà tenerli a bagno in acqua e limone fino alla composizione del piatto.
  2. Tagliateli poi a spicchi (a seconda della grandezza dei carciofi che utilizzerete, deciderete se tagliarli in quattro o in otto parti) e metteteli in una insalatiera.

    Tritate a coltello abbastanza fini i pomodori secchi sgocciolati e uniteli ai carciofi. Aggiungete un poco di prezzemolo tritato e mescolate il tutto.

  3. Preparate una vinaigrette miscelando con una frusta 2 parti di olio, 1 di aceto, sale e pepe.

    Condite l’insalata di carciofi con la vinaigrette e servite insieme a formaggi o pietanza a base di carne e pesce.

Ti potrebbe interessare anche

Patate al cartoccio
Ricette Contorni

Patate novelle al cartoccio con salsa allo yogurt

Carciofi a funghetto con olive taggiasche
Ricette Contorni

Carciofi a funghetto con olive taggiasche

Zucca spaghetti al forno
Ricette Contorni

Zucca spaghetti al forno

Ricette Contorni

Giardiniera

Ricette Contorni

Coleslaw

Verdure gratinate
Ricette Contorni

Verdure gratinate

Ricette Contorni

Asparagi al sale rosa e al limone

Ricette Contorni

Patate duchessa

Hummus con zucchine e basilico
Ricette Antipasti

Hummus con zucchine e basilico

Ecco una variante green del classico hummus, una crema di ceci speziata diffusissima in Medioriente e non solo. Oggi con zucchine e basilico fresco!

Leggi di più