Pasta frolla salata

Ideale per sfiziosi biscotti salati o come base di fragranti e saporite torte e quiches

Croccante, friabile, gustosissima: la pasta frolla salata è una preparazione davvero golosa! Oltre a essere deliziosa, è anche molto versatile: come la sua “collega dolce“, infatti, anche la frolla salata può essere utilizzata per preparare una varietà pressochè infinita di piatti, dalle torte salate a deliziosi stuzzichini.

Come le frolle utilizzate in pasticceria, anche la frolla salata contiene uova, burro e farina. Non è propriamente dietetica, ma ogni tanto, uno sgarro fa bene. Inoltre, non ha niente a che vedere con i rotoli che si trovano pronti al supermercato. Certo, sono comodi, ma se avete ospiti a cena oppure volete preparare un pranzo speciale, questa pasta potrà aiutarvi con la sua fragranza.

Qui vi proponiamo la ricetta base, che può essere arricchita a vostro piacere. A esempio, unendo del parmigiano grattato, qualche noce tritata finemente, dei semi misti oppure ancora una spolverata di paprika affumicata potrete realizzare dei gustosissimi frollini salati, davvero ideali se accompagnati da un calice di prosecco, in abbinamento a salumi e formaggi per un aperitivo davvero gustoso e rigorosamente home made. Se decidete di utilizzare la frolla come base di una crostata salata, invece, provate, a piacimento, a usare altri tipi di farina, come quella integrale oppure aggiungere un pizzico di erbe aromatiche all’impasto. Per un risultato rustico e gustosissimo provate ad utilizzare la frolla salata come base per una torta con broccoli, ricotta salata e pancetta. Il risultato sarà stellare!

  • Resa: ca 400 grammi ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 250 grammi farina 0 setacciata
  • 125 grammi burro ammorbidito
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino sale da cucina
  • 2 cucchiai acqua fredda

Preparazione

  1. Versate la farina setacciata e il sale in una terrina capiente o su un piano di lavoro e formate una fontana. All’interno della fontana versate l’uovo e il burro a tocchetti. Se volete aggiungere altri ingredienti (spezie, erbe, formaggio grattugiato ecc.), questo è il momento di farlo!
  2. Cominciate a impastare con vigore. Dopo qualche istante, aggiungete i due cucchiai di acqua fredda e continuate a impastare fino a raggiungere un panetto omogeneo.

    Avvolgete nella pellicola, ponete in frigorifero a riposare per circa 20-30 minuti e la vostra pasta frolla salata sarà pronta per essere plasmata in quello che vi suggerisce la fantasia!


Vedi altri articoli su: Consigli di cucina | Ricette Antipasti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *